home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
Libri di Elizabeth Strout


Foto di Elizabeth Strout
Elizabeth Strout

Elizabeth Strout (Portland, Maine, 6 gennaio 1956) è una scrittrice statunitense. Nata e cresciuta nel Maine, le sue esperienze di gioventù sono state fonte di ispirazione per i suoi romanzi, molti dei quali sono ambientati nell’immaginaria cittadina di Shirley Falls. Il romanzo d’esordio Amy e Isabelle ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica ed è stato adattato in un film con Elisabeth Shue. Olive Kitteridge ha vinto il Premio Pulitzer per la narrativa. Sul libro è stata poi girata una serie vincitrice di diversi Emmy Award.




Biografia

Elizabeth Strout è cresciuto in piccole città del Maine e del vicino New Hampshire. Il padre era un professore di scienze mentre la madre insegnava inglese e scrittura in una scuola superiore. Dopo il liceo, ha trascorso un anno a Oxford per poi iscriversi alla facoltà di legge. Nel 1982 si è laureata con lode in giurisprudenza presso l’Università di Syracuse. 

Dopo un breve periodo di praticantato in legge, la Strout decise di concentrarsi interamente alla scrittura. Dopo sei o sette anni di lavoro ha infine pubblicato il libro Amy e Isabelle (1998; trad.it. 2000), ambientato in una cittadina della provincia americana durante un’estate incredibilmente torrida. Il romanzo racconta il rapporto teso e ambiguo fra Isabelle, giovane operaia che nasconde un misterioso passato dietro una facciata di decoro e perbenismo, e la figlia adolescente Amy, anche lei con un segreto che stenta a tenere celato. 

Resta con me (2006; trad.it. 2010) è ambientato nella tranquilla cittadina di West Annett. L’attraente moglie del giovane pastore Tyler Caskey muore improvvisamente. Una voragine che rischia di travolgere Tyler e la figlia Katherine, in un vortice di dolore e risentimento che sembra aver dimenticato ogni misericordia. 

Il terzo libro della Strout, Olive Kitteridge, è stato pubblicato nel 2008. Il libro contiene una raccolta di racconti con protagonista un’insegnate in pensione, la sua famiglia e i suoi amici. Il libro ha ricevuto numerosi premi fra cui il Pulitzer negli stati uniti e il Bancarella in Italia. 

I ragazzi Burgess è stato pubblicato nel 2013, con ulteriore successo di critica. Jim, Bob e Susan, sono nati e cresciuti a Shirley Falls, nel Maine. Da adulti si sono allontanati: nel paese natale è rimasta solo Susan, mentre gli altri due vivono a Brooklyn, New York. Quando però Susan chiama e chiede aiuto ai fratelli perché suo figlio è nei guai, i Burgess saranno costretti a riavvicinarsi e condividere dolori e preoccupazioni. 

Dopo una pausa di tre anni, è uscito Mi chiamo Lucy Barton (2016), la storia di una paziente in ospedale per un'operazione che riesce a riconciliarsi con una madre non più vista da anni. 

Dopo Tutto è possibile (2017), è uscito il sequel di Olive Kitteridge, con il titolo di Olive, ancora lei (2019; trad.it. 2020).





Citazioni

„Spense la sigaretta nel portacenere. Non si sarebbe messa a lamentarsi, non era più una bambina. Ma le restava dentro un dolore. E un suono continuo e sommesso, il debole riverbero qualcosa di simile alla gioia, continuava a vivere ai margini della sua memoria, una qualche specie di desiderio che un tempo aveva trovato risposta e ora, semplicemente, non più.“




Video





Libri di
Elizabeth Strout



Copertina
OH WILLIAM!
STROUT ELIZABETH
18,00 €17,10 5%
Copertina
MI CHIAMO LUCY BARTON
STROUT ELIZABETH
12,00 €11,40 5%
Copertina
AMY E ISABELLE
STROUT ELIZABETH
19,50 €18,52 5%
Copertina
OLIVE KITTERIDGE
STROUT ELIZABETH
18,50 €17,57 5%

Libri presenti nel catalogo: 10 - Visualizza tutti i libri di Elizabeth Strout