Works - Trevisan Vitaliano - Einaudi - Libro - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

trevisan vitaliano - works

WORKS




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 19 ore e 48 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express


PREZZO
€ 22,00
NICEPRICE
€ 18,70
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre € 29,00.


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore: Einaudi
Pubblicazione: 05/2016





Note Editore

«Perché trovo sempre un lavoro?, mi dicevo, perché non mi lasciano andare alla deriva in pace? Diventare un barbone. Una delle possibilità che contemplavo. Che contemplo tuttora. Poi non ho coraggio. Mi viene in mente mio padre, il poliziotto Arturo, e la sua divisa, sempre impeccabile; e mio nonno, la dignità con cui indossava il suo vestito da festa. Assurdità che sempre mi ritornano. L'origine è un vestito che uno non smette mai».

Con lo stile originale e prodigiosamente classico che ne ha fatto uno degli «autori italiani davvero importanti », come scrisse Stefano Giovanardi, e momenti di umorismo disincantato, Trevisan racconta il lavoro nel luogo in cui è una religione, il Nord Est, dagli anni Settanta, schiacciati tra politica ed eroina, fino al 2002, quando lui viene riconosciuto come scrittore. E attraverso questa lente, non solo mostra le mutazioni del nostro Paese, ma scandaglia un'intera vita: la storia di una famiglia (che «è sempre una storia di soldi»), il fallimento di un matrimonio, i meccanismi di potere nascosti in ogni relazione.




Prefazione

Il lavoro come condanna e perdizione, come metafora di un'intera esistenza, in uno splendido romanzo che conferma definitivamente Vitaliano Trevisan tra i grandi autori della nostra letteratura.




Trama

La condanna tutta umana al lavoro inizia per Vitaliano Trevisan a quindici anni, quando una sera a cena chiede al padre una bicicletta nuova, da maschio, perché girare con quella della sorella maggiore significa essere preso in giro dai compagni. Per tutta risposta, il padre lo porta nell'officina di un amico che stampa lamiere per abbeveratoi da uccelli: "Cosí capisci da dove viene", gli dice, alludendo al denaro. Inizia per l'autore una "carriera" che è un succedersi di false partenze: dal manovale al costruttore di barche a vela, dal cameriere al geometra, dal disoccupato al gelataio in Germania, dal magazziniere al portiere di notte, fino allo spaccio di droga e al furto, "un commercio che obbedisce alle stesse fottute regole di mercato". Trevisan racconta gli anni Settanta schiacciati tra politica ed eroina, cui sembra essere sopravvissuto quasi per caso, la storia di un matrimonio e della sua fine, le contraddizioni del mondo della cultura - dove per ironia della sorte la frase piú ripetuta è "non ci sono soldi", la stessa che gli propinava il padre - e la sofferenza psichica, il percorso pieno di deragliamenti di un ragazzo destinato a fare lo scrittore.




Autore

VITALIANO TREVISAN (Sandrigo, 1960) ha pubblicato per Einaudi Stile Libero I quindicimila passi (2002, Premio Campiello Francia nel 2008), Un mondo meraviglioso (2003), Shorts (2004, Premio Chiara), Il ponte (2007) e Grotteschi e Arabeschi (2009). Per la Collezione di teatro Einaudi ha pubblicato Due monologhi (2009) e Una notte in Tunisia (2011).




Consigliati dai Librai

UNA NOTTE IN TUNISIA
DUE MONOLOGHI
IL PONTE
WORDSTAR(S)
STANDARDS VOL.I




Altre Informazioni

ISBN: 9788806208066
Condizione: Nuovo
Collana: EINAUDI. STILE LIBERO BIG
Dimensioni: 216 x 40 x 139 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 656






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X