Una Storia Americana - Costa Francesco | Libro Mondadori 01/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

costa francesco - una storia americana

UNA STORIA AMERICANA JOE BIDEN, KAMALA HARRIS E UNA NAZIONE DA RICOSTRUIRE


4 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 14 ore e 16 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
17,00 €
NICEPRICE
16,15 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

MONDADORI

Pubblicazione: 01/2021





HOEPLI INTERVISTA FRANCESCO COSTA

Come sei arrivato ad avere questa grande competenza della politica, del costume e della società americane? Ti ci sei trovato o hai seguito un interesse personale?
È accaduto un po' per caso, come per molte cose della vita. Volevo fare il giornalista e subito dopo l'università, poco più che ventenne, mi trovai a provare a scrivere di qualsiasi cosa per chiunque, ed ero in cerca di storie interessanti. Era l'inizio del 2007 e mi appassionai all'improbabile candidatura alle primarie del Partito Democratico di uno sconosciuto senatore afroamericano contro una candidata ben più famosa e attrezzata. La classica storia Davide contro Golia, come fai a non cascarci? Era una grande storia, proprio sul piano giornalistico, ma capii presto che per capirla davvero avrei dovuto conoscere le regole della politica americana, e poi perché le primarie si tengono stato per stato, e poi le differenze tra uno stato e l'altro... prima che potessi accorgermene mi ritrovai a leggere libri su libri e a restare sveglio la notte per guardare i confronti televisivi sulla CNN. Nel frattempo cominciai a vedere la più bella serie tv mai realizzata sulla politica americana, The West Wing. Quando riuscii finalmente a mettere piede in una redazione, alla fine del 2008, il mio primo incarico fu raccontare come i cittadini americani a Roma avrebbero vissuto quella che sarebbe diventata la notte dell'elezione di Barack Obama. Insomma, passai la notte circondato da americani felici e commossi: ero stato comprato a vita. Soprattutto, l'interesse per quella campagna elettorale era diventato qualcosa di molto più grande: era diventato un interesse per gli americani, per la loro cultura e la loro influenza nel mondo.

Quale obiettivo vorresti raggiungere con i tuoi libri (ma anche articoli, newsletter, podcast, opinioni)?
Sono un giornalista e quindi il mio primo e principale obiettivo è sempre fornire alle persone informazioni utili alla comprensione del mondo e di ciò che le circonda. Più in generale, mi piacerebbe che il pubblico trovasse nel mio lavoro il gusto per l'approfondimento e per come le risposte complesse non debbano necessariamente arrivare da testi pesanti e illeggibili.

Come mai secondo te c'è così tanta attenzione e curiosità per l'attualità statunitense da parte degli italiani?
Beh, non sono certo io che devo teorizzare la grande influenza statunitense nella nostra cultura e nei nostri consumi. Basta pensare a tutte le volte che un film, una canzone, un libro o una serie tv ci hanno lasciato qualcosa: non sempre, ma spesso quell'opera è americana. Oppure al fatto che sono progettati negli Stati Uniti molti dei telefoni che abbiamo in tasca, il servizio più usato al mondo per comunicare con gli amici, quello più usato al mondo per fare acquisti online. Ma è un elenco che potrebbe non finire mai: le mode e i costumi americani ci influenzano, influenzano le nostre società che ci piaccia o no, e spesso influenzano anche chi pensa di esserne immune. Quello che accade nella politica americana viene emulato dalla politica di altri paesi. Le loro vicende nazionali sono ricche di personaggi eccezionali e premiate da una formidabile capacità di auto-racconto. Insomma, gli Stati Uniti sono un paese dal quale è impossibile distogliere lo sguardo, nel bene e nel male. E conoscerli permette anche di evadere, di viaggiare con la mente, di conoscere un posto così importante e così lontane. Forse siamo tutti troppo immersi nelle cose italiane per potercene davvero interessare con la passione e curiosità intellettuale che appartengono solo alle scelte.

Non è una domanda ma ti chiediamo un consiglio: suggeriscici un libro che non possiamo non leggere.
Che domandona! Resto in tema Stati Uniti, per rendere la scelta un briciolo più semplice, e dico Furore di John Steinbeck.




Trama

Il mondo sta per cambiare, di nuovo. Al termine di un anno sconvolto da avvenimenti inimmaginabili, gli americani hanno scelto il 46° presidente degli Stati Uniti in una delle elezioni più contese della storia. Joe Biden e Kamala Harris sono il nuovo volto della Casa Bianca. La loro vittoria ha catalizzato le speranze di decine di milioni di persone, ma la sfida che hanno davanti non è semplice: sarà interessante osservare come proveranno a traghettare gli Stati Uniti fuori dal momento più delicato della storia recente. Il modo migliore per conoscere come sarà la Casa Bianca di Joe Biden e Kamala Harris è conoscere chi sono e cosa hanno fatto fin qui. Perché la politica e il potere non cambiano le persone: le rivelano per quello che sono. Francesco Costa traccia quindi un ritratto della nuova presidenza percorrendo le straordinarie biografie dei due protagonisti, e i momenti che hanno segnato le loro vite. Dalla campagna elettorale del 1972, con cui Joe Biden diventò il più giovane senatore degli Stati Uniti, alla vicepresidenza al fianco di Barack Obama, dall'infanzia di Kamala Harris nei quartieri-ghetto per afroamericani della West Coast alla carriera da avvocata e procuratrice che l'ha portata a scrivere il suo nome nella storia americana ancora prima di diventare la prima donna, la prima persona di colore e la prima indiana-americana vicepresidente degli Stati Uniti d'America. Le vittorie, le sconfitte, gli errori ci raccontano qualcosa non solo del tipo di presidente e vicepresidente che governeranno la più grande potenza mondiale, ma anche delle lezioni che hanno imparato nel corso delle loro vite, di come hanno affrontato avversari e ostacoli. Soprattutto, quelle vittorie, sconfitte ed errori sono rappresentativi «di una comunità che va molto oltre le loro persone». Perché «nelle loro qualità e nei loro limiti, Joe Biden e Kamala Harris somigliano all'America».




Recensione Libraio

All’alba dell’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca, esce anche Una storia americana, nuovo libro di Francesco Costa, giornalista e vicedirettore de Il Post (https://www.francescocosta.net/).

Se con Questa è l’America Francesco Costa ci ha raccontato luci e ombre degli Stati Uniti, soffermandosi sulle persone comuni e portandoci lontano dagli stereotipi, con Una storia americana si sofferma su due persone particolari: coloro che governeranno una delle più grandi potenze mondiali, Joe Biden e Kamala Harris.

Una storia americana si pone infatti come esito naturale di un percorso che Francesco Costa ha iniziato con Da costa a costa (newsletter e podcast: https://www.dacostaacosta.net/), progetto con il quale ha seguito la campagna elettorale americana, commentandone le modalità e i tanti contrasti che hanno visto Biden e Trump fronteggiarsi per tutto il paese.

Una storia americana giunge quindi dopo aver conosciuto il contesto storico e di attualità politica in cui Biden e la sua vice Kamala Harris andranno ad operare.
Ma chi sono Biden e Harris? E qual è la storia del 46° presidente degli Stati Uniti?

Il potere politico rivela la persone, e Francesco Costa ce lo mostra con quel suo stile diretto che tanto lo ha fatto apprezzare da un pubblico che non esita oggi a conoscere,e volere, la sua opinione in merito a tutto ciò che arriva da oltreoceano.

Recensione di Stefania C.






SAGGI PER CONOSCERE L’AMERICA

QUESTA E' L'AMERICA,MONDADORI
PAPA' FAMMI UNA PROMESSA,NR EDIZIONI
THE TRUTHS WE HOLD,PENGUIN BOOKS
RINASCITA AMERICANA,SEM
UNA TERRA PROMESSA,Garzanti

LA MALATTIA AMERICANA,Rizzoli




ROMANZI PER CONOSCERE L’AMERICA

LA STRADA,Einaudi
OLTRE IL CONFINE,Einaudi
RAGAZZA, DONNA, ALTRO,Sur
LE STRADE DI LAREDO,Einaudi
I CIELI DI PHILADELPHIA,NN EDITORE

IL COMPLOTTO CONTRO L'AMERICA,Einaudi
PASTORALE AMERICANA,Einaudi
AMATISSIMA,Pickwick




Altre Informazioni

ISBN:

9788804739746

Condizione: Nuovo
Collana: STRADE BLU
Pagine Arabe: 190





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

22/02/2021 Di carlachiabotto.pianetaassicurazioni
4 stelle su 5

Interessante, ben scritto. Conoscevo già l’autore dal precedente libro e dalle newsletter



20/02/2021 Di morelan
5 stelle su 5

Francesco Costa é una garanzia. Incredibile la sua capacità di raccontare l'America di oggi.







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X