Mondo Fatto Di Scarpe - Ruggiero Claudio | Libro Maggioli Editore 04/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

ruggiero claudio - mondo fatto di scarpe

MONDO FATTO DI SCARPE Storia degli Zamberlan e del modo di far grande l'estetica del made in Italy




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
28,00 €
NICEPRICE
26,60 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 04/2021





Trama

Quando Marco arrivò a Schio pose le basi, senza saperlo, per l'inizio di uno dei più antichi calzaturifici al mondo ad essere ininterrottamente posseduto dalla famiglia fondatrice. Le origini dei capostipiti e il "primo giorno" di bottega, un secolo fa, sono dunque il proemio di una Storia che è intreccio tra territorio, "cultura del lavoro" e comunità umana a cui l'azienda appartiene. Il Calzaturificio Zamberlan, infatti, non ha "attecchito" nelle sabbie del deserto o nei ghiacci del Polo, ma in un tessuto di bellezza, strade, scuole e mestieri che, come l'arte di lavorare i campi, il legno, la seta, i metalli, la pietra e la lana, hanno radici e tradizioni antiche. L'azione di Rossi e Marzotto, su quello stesso tessuto, vi ha in seguito aggiunto abilità, reti di clienti, fornitori, servizi e trasporti in cui le persone hanno riconosciuto, e riconoscono, il loro paesaggio industriale, lo spirito dei beni prodotti e il loro patrimonio culturale. Patrimonio fatto anche di linguaggi, sensibilità, miti, imprenditorialità e morfologia dell'area che, come le Piccole Dolomiti con gli Zamberlan, hanno favorito identità tra manufatti e territorio. A spaginare l'accumulo delle tracce passate di una comunità, infatti, c'è l'azione di quanti per dare forma ai sogni cercano di disegnare un mondo a propria immagine e dimensione: giusto quello che hanno fatto tre generazioni degli Zamberlan trasformando la vicinanza alla natura prima in mestiere, e dopo in bellezza nell'ampio progetto del Made in Italy che è storia del design industriale. Ciò nonostante, quella qui narrata rimane la storia di un sistema di valori in cui a farla da padrone sono la famiglia, la responsabilità, la reputazione, il "campanile" e la piccola dimensione. Elementi identitari di un sistema economico (quello italiano) contro l'anonimato sociale, il profitto ad ogni costo, il gigantismo delle multinazionali e la disappartenenza ai territori. Un sistema di valori dalle radici profonde dentro un mondo dove, parafrasando Luigi Meneghello, «Le cose ce le facevamo noi stessi molto più di adesso; [...] dove gli oggetti avevano una personalità spiccata e si sentiva la mano dell'artigiano che li aveva fatti [...] le idee venivano bensì da fuori, ma si assimilavano attraverso il lavoro diretto».







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788891649997

Condizione: Nuovo
Collana: MARKETING E MANAGEMENT
Pagine Arabe: 232






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X