home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

poletti filippo - ucraina: grammatica dell'inferno. la prima fase, per non dimenticare

UCRAINA: GRAMMATICA DELL'INFERNO. LA PRIMA FASE, PER NON DIMENTICARE




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 12 ore e 17 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
24,90 €
NICEPRICE
23,65 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Lupetti

Pubblicazione: 02/2023





Trama

A invade B e ancora una volta il mondo torna a insanguinarsi. È la Russia, giovedì 24 febbraio 2022, ad attaccare l'Ucraina. Vladimiro colpisce Vladimiro e il suo popolo: è Vladimir Putin alla guida della Federazione Russa a combattere contro Volodymyr Zelensky. Un nome, Vladimiro, composto da due parole traducibili in italiano come "governo del mondo" e "governo della pace". Putin vuole disegnare un "nuovo mondo", Zelensky chiede la "pace" per la sua gente. I racconti di guerra, commentati da alcune donne fuggite dall'Ucraina e accolte a Milano dalla Fondazione Progetto Arca Onlus e dall'Accademia ucraina di balletto, compongono "Ucraina: grammatica dell'inferno", il nuovo libro del giornalista Filippo Poletti, influencer di LinkedIn. Vale per il bombardamento dell'ospedale di Mariupol con le madri in attesa di partorire. Vale per lo sterminio delle famiglie in fuga da Irpin e da tanti altri luoghi di battaglia. Vale per tanti altri orrori come gli stupri e le torture mostrati in rete. Dopo la "Grammatica del nuovo mondo" dedicata al Covid, Poletti presenta una nuova grammatica tragica, una "Guernica" stampata su carta datata ai nostri giorni, impreziosita dalla postfazione del generale di corpo d'armata ausiliario Salvatore Farina, presidente del Centro Studi Esercito. Lo fa partendo dai versi dei Måneskin, il gruppo rock italiano: «Come fai a dormire la notte, come fai a chiudere entrambi gli occhi? Balleremo sulla benzina», gridano in "Stand up for Ukraine". La benzina è la guerra russa: non può più piovere in Ucraina, seminando morte e dolore. Questo è il grido di "Ucraina: grammatica dell'inferno".










Altre Informazioni

ISBN:

9788883914607

Condizione: Nuovo
Collana: COMUNICAZIONE PUBBLICA E SOCIALE
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 240


Dicono di noi