Tra Diritti Fondamentali E Principi Generali Della Materia Penale. La Crescente - Grasso G.; Maugeri A. M.; Sicurella R. | Libro Pisa University Press 04/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

grasso g.; maugeri a. m.; sicurella r. - tra diritti fondamentali e principi generali della materia penale. la crescente

TRA DIRITTI FONDAMENTALI E PRINCIPI GENERALI DELLA MATERIA PENALE. LA CRESCENTE

; ;




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 19 ore e 51 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
36,00 €
NICEPRICE
34,20 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 04/2021





Trama

Il presente volume intende rappresentare un contributo alla riflessione scientifica sulla crescente influenza della giurisprudenza delle Corti europee sull'ordinamento penale nazionale, sui suoi principi generali e sulla stessa estensione del concetto di materia penale. Le molteplici ricadute sul diritto penale nazionale della tutela multilivello dei diritti fondamentali sollecitano un esame approfondito dei complessi rapporti, tra le diverse Corti chiamate ad apprestare protezione a tali diritti - Corti europee e Corte costituzionale -, nonché del ruolo centrale del giudice ordinario, onerato dell'obbligo di interpretazione conforme del diritto penale interno rispettivamente alla Costituzione, al diritto dell'Unione europea (ed alla Carta dei diritti fondamentali dell'Unione) e alla CEDU, quali vivificati dall'opera ermeneutica delle Corti di riferimento. La prima sezione del presente volume è tesa ad operare una sistematizzazione ed una razionalizzazione delle predette questioni, tenendo conto delle diverse prospettive penalistica e costituzionalistica, nell'ottica della valorizzazione dell'approccio multilivello e del dialogo tra le Corti coinvolte in questo complesso lavorìo ermeneutico. La seconda sezione del volume, dedicata alla tematica delle misure di prevenzione antimafia, rappresenta una sorta di campo applicativo d'elezione delle questioni esaminate nella prima sezione, con particolare riguardo al sistema CEDU. La sentenza della Corte EDU nel caso De Tommaso c. Italia ha innescato infatti un virtuoso processo di rimodellamento interpretativo della disciplina nazionale di riferimento, coinvolgendo sia la giurisprudenza ordinaria, sia quella costituzionale, che ha portato ad una più ampia riflessione scientifica sul tema.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788833394589

Condizione: Nuovo
Collana: CENTRO DI DIRITTO PENALE EUROPEO. NUOVA SERIE
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 651






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X