Techne E Poiesis. Cultura Tecnologica Ed Elaborazione Esecutiva Del Progetto - Nastri Massimiliano | Libro Franco Angeli 01/2019 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

nastri massimiliano - techne e poiesis. cultura tecnologica ed elaborazione esecutiva del progetto

TECHNE E POIESIS. CULTURA TECNOLOGICA ED ELABORAZIONE ESECUTIVA DEL PROGETTO




Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito!

Se ordini entro 12 ore e 37 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
24,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Franco Angeli

Pubblicazione: 01/2019





Trama

Lo studio esamina l'elaborazione esecutiva del progetto di architettura attraverso l'apporto e il trasferimento di una serie di riferimenti di tipo filosofico, antropologico ed epistemologico, rivolti a sostenere e a legittimare le procedure di conoscenza e di azione nei confronti della realtà produttiva e costruttiva. Lo studio, inquadrato all'interno del contesto scientifico della tecnologia dell'architettura, considera lo sviluppo del progetto come "atto trasformativo", come "procedimento tecnologico" e di "previsione calcolante", orientato alle pratiche di "riproduzione artificiale" dell'effettiva realizzazione dell'organismo architettonico e delle sue parti. La formulazione esecutiva del progetto è affrontata con il contributo dell'ambito, concettuale e operativo, definito dalla tecnica e, in particolare, nel richiamo al pensiero intorno alla téchne: questo in accordo alla messa in atto sia della funzione "finalistica" e della "previsionalità razionale" (dirette a organizzare e ad anticipare le fasi produttive e costruttive), sia della "propensione poietica" applicata alla cultura tecnologica e al sapere pratico-strumentale. Lo studio analizza il progetto esecutivo secondo i criteri di proiezione e di spiegazione della "trama della realtà" (con carattere "rivelativo" e "disvelante", teso al superamento della presa visione diretta ed empirica), per mezzo dei processi di "schematizzazione", di "modellazione" e di "formalizzazione codificata" (intesi verso la "trascendenza formale" e l'opera di "presentificazione", quale attività di tipo "poietico"). L'analisi indaga la costituzione degli elaborati progettuali, espressi quali "schemi d'azione" in grado di esplicitare la "sperimentazione" e il controllo indiretto della realizzazione dell'architettura, per mezzo della "previsione esplorativa" protesa verso la strutturazione della realtà, configurata in modo manipolabile: questo tramite la concezione dei "modelli" esecutivi quali dispositivi tecnici capaci di interpretare e di comprendere i contenuti di ordine produttivo e costruttivo. La disamina, poi, approfondisce la rappresentazione esecutiva rispetto alle modalità di "ridescrizione metaforica" della realtà, al fine di determinare i criteri di comprensione e di "interazione" nei confronti dei contenuti e dei dati del progetto (in merito alle proprietà e alle relazioni da parte dei sistemi costruttivi, dei componenti, degli elementi tecnici e dei materiali).







Altre Informazioni

ISBN:

9788891780577

Condizione: Nuovo
Collana: RICERCHE DI TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURA
Pagine Arabe: 182






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X