Suonare Il Rock A Teheran - Vannuccini Vanna; Gentile Benedetta' | Libro Feltrinelli 10/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

vannuccini vanna; gentile benedetta' - suonare il rock a teheran

SUONARE IL ROCK A TEHERAN

;




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
13,00 €
NICEPRICE
11,05 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 10/2014





Note Editore

Nilufar non si dà pace. Dopo gli anni vissuti a Parigi, tra le luci degli Champs Élysées e i concerti a Bercy, non riesce a riadattarsi a Teheran, città che aveva lasciato da bambina quando i suoi genitori l'avevano portata a vivere in Francia. Solo la musica la riconcilia con la vita. Una passione divorante che in Iran deve fare i conti con i brutali divieti del regime. Soprattutto per le donne, cui viene addirittura proibito di cantare da solista. Per fortuna in questa sua passione non si sente sola: sono molti nelle città iraniane i giovani che sfidano i divieti del regime suonando con le loro band negli scantinati e nei garage! Così le è facile mettere su un quintetto rock insieme all'amico Pedram che suona il basso e ad altri tre amici musicisti: lei suona la chitarra, ma soprattutto canta. L'opportunità di esibirsi è data da un invito a tenere un concerto all'ambasciata britannica. Per questo si impegnano a fondo: prove a ritmo incalzante, questua tra amici e parenti per raggranellare i soldi per affittare lo scantinato insonorizzato, discussioni a non finire sul programma, le canzoni, i testi, la lingua in cui cantare. Insomma il gruppo è in pieno fermento. Alla vigilia del concerto arriva però la doccia fredda: l'ambasciata ha chiuso i battenti. La Gran Bretagna è stata il primo paese europeo a seguire gli Stati Uniti e ad applicare le sanzioni economiche contro il programma nucleare dell'Iran, e così un gruppo di basiji ha fatto irruzione nell'ambasciata, ha saccheggiato quel che poteva, distruggendo arredi e computer. Tutto viene annullato. Gli amici sono disperati. Il sogno è svanito. Ma la bella Nilufar non si perde d'animo e troverà un'altra via per raggiungere il pubblico.




Trama

Nilufar non si dà pace. Dopo gli anni vissuti a Parigi non riesce a riadattarsi a Teheran, città che aveva lasciato da bambina. Solo la musica la riconcilia con la vita. È una passione divorante che in Iran però deve fare i conti con i brutali divieti del regime. Soprattutto per le donne, cui viene addirittura proibito di cantare da soliste. Per fortuna in questa sua passione non si sente sola, sono molti nelle città iraniane i giovani che sfidano i divieti suonando con le loro band negli scantinati e nei garage. Così le è facile mettere su un gruppo rock insieme al cugino Pedram, che suona la chitarra, e ad altri amici musicisti. Ricevono un invito dall'ambasciata britannica, è la grande occasione per esibirsi. Alla vigilia del concerto arriva però la doccia fredda: l'ambasciata chiude i battenti. Tutto viene annullato, il sogno è svanito, ma la bella Nilufar non si perde d'animo e troverà un'altra via per raggiungere il pubblico. Età di lettura: da 10 anni.




Autore

Vanna Vannuccini è giornalista e scrittrice. Per Feltrinelli sono usciti Piccolo viaggio nell'anima tedesca, Rosa è il colore della Persia e per "Feltrinelli Kids" Al di qua del muro.
Benedetta Gentile è giornalista. È stata corrispondente dell'Ansa da Bruxelles, Ginevra, Londra e ha collaborato per diverse testate tra cui "Il Sole 24 Ore", "L'Espresso".







Altre Informazioni

ISBN:

9788807922442

Condizione: Nuovo
Collana: FELTRINELLI KIDS
Formato: Brossura
Illustration Notes:Illustrazioni di Alessandro Baronciani
Pagine Arabe: 123






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X