Storia Del Battaglione Bassano, Divisione Alpina Monterosa Rsi 1943-1945 - Bertolotti Claudio | Libro Lo Scarabeo Editrice 10/2007 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

bertolotti claudio - storia del battaglione bassano, divisione alpina monterosa rsi 1943-1945

STORIA DEL BATTAGLIONE BASSANO, DIVISIONE ALPINA MONTEROSA RSI 1943-1945


5 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
21,50 €
NICEPRICE
20,42 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 10/2007





Trama

La storia del battaglione alpini "Bassano": dalla provincia di Vicenza all'addestramento in Germania, allo schieramento in Liguria, al fronte alpino occidentale e nelle valli Varaita e Maira. Dalla guerra combattuta contro un nemico in divisa alla più feroce delle situazioni: la guerra civile. Come una luce che si avvicina nella nebbia, la verità su alcuni avvenimenti si è fatta via via più definita con il proseguire della ricerca, non più offuscata dalla retorica di uno storicismo univoco e fazioso. L'autore ha così messo in discussione vicende ed episodi fino ad oggi ritenuti inattaccabili. In questo libro non si parla di avvenimenti che condizionarono le sorti della guerra, ma di singoli individui che fecero una scelta o che furono travolti dagli eventi. Giovani e meno giovani che si trovarono a condividere un momento decisivo della loro esistenza. Una ricerca, approfondita e dettagliata fino a descrivere le azioni e il comportamento di pochi uomini, che vuole richiamare l'attenzione su tutti quei reparti militari che combatterono per un senso del dovere che oggi risulta difficile capire, ma che allora rappresentava il bagaglio culturale di una intera generazione.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788884781109

Condizione: Nuovo
Collana: DOCUMENTI PER LA STORIA3
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 266





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

30/12/2007 Di bravo.c
5 stelle su 5

L’Autore del libro, è riuscito nell’intento di scrivere la storia di questo Battaglione senza retorica e falsi trionfalismi. Utilizzando le fonti dell’Archivio Storico “Monterosa”, dell’Istituto della Resistenza di Cuneo e le numerosissime testimonianze dei reduci e partigiani, l’Autore è riuscito a consentire una lettura obiettiva della storia del “Bassano”. Il libro, dopo una sintetica parte iniziale dedicata agli eventi relativi all’armistizio ed alla scelta di campo che dovettero affrontare i giovani coinvolti in quel triste periodo, descrive l’organizzazione della Divisione Alpina “Monterosa” e la sua costituzione, per poi affrontare la nascita del “Bassano”, il suo addestramento in Germania ed il suo rientro in Italia. Viene successivamente analizzato il suo schieramento in Liguria ed il primo impatto con la guerra civile ed i partigiani, con i primi caduti per mano italiana. Segue il dettagliato trasferimento verso il fronte occidentale in provincia di Cuneo e lo schieramento nelle valli, i primi combattimenti contro le truppe francesi e la riconquista dei colli sul confine, la messa in sicurezza della prima linea e la preparazione per il lungo e freddo inverno. Un capitolo è quindi dedicato all’attività che, iniziata con la primavera e l’aumento della lotta partigiana, porta alla lenta opera di disgregazione del Battaglione, cui seguirà la resa. Degne di nota le informazioni dettagliate relative alla attività del Ten. Adami e del reparto di controbanda da lui comandato, con una ampio resoconto delle operazioni condotte. Molto interessante infine il capitolo riguardante le vicende accadute dopo la resa del reparto, con le uccisioni di ufficiali, sottufficiali e alpini. Di estremo interesse le informazioni presenti in appendice, dove viene presentata la descrizione dettagliata delle varie postazioni difensive sul confine, comprensive della rilevazione satellitare, presidiate dagli Alpini del “Bassano” con fotografie attuali delle stesse. Un centinaio di fotogr



09/01/2008 Di vittorioclaudio
5 stelle su 5

Un bel libro, dettagliato, molto accurato. Molto interessante la seconda parte, approfondita. Degno di nota il riferimento a Giorgio Bocca, comandante partigiano e giudice dei tribunali militari che condannarono a morte gli alpini della Monterosa. Coraggioso.







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X