Stelle Nere - Kapuscinski Ryszard | Libro Feltrinelli 03/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

kapuscinski ryszard - stelle nere

STELLE NERE




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
12,00 €
NICEPRICE
10,20 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 03/2015





Descrizione

“A dare colore ai quartieri bianchi provvedono le gentili signore, spose dei coloni. Anche loro si sono evolute: abbandonati gli impieghi di cassiere e modiste, ora si occupano della casa. Sparapanzate sul divano, si spalmano il viso di crema antirughe e comandano la servitù. Una servitù numerosa, dalle sei alle dieci persone e, ahimè! interamente nera. Quella della colona è una vita dura: deve pensare a tutto lei, perché i neri sono stupidi. Non ricordano mai da che parte del piatto va messa la forchetta e ci vuole una bella fatica per addestrarli.”




Note Editore

Il lettore abituato al politicamente corretto potrebbe sorprendersi della durezza con cui Kapus´cin´ski parla dei belgi del Congo. Ma non dimentichiamo che si era negli anni sessanta e che sui colonialisti dell'epoca si riversava l'avversione - condivisa anche dall'opinione pubblica occidentale - verso gli "imperialisti" e i loro "lacchè".
Un famoso scrittore africano, il recentemente scomparso Chinua Achebe, diceva che finché i leoni non avessero avuto i loro storiografi, la storia della caccia sarebbe stata solo una celebrazione del cacciatore. Ebbene, in questi reportage dei primi anni sessanta Kapus´cin´ski descrive l'Africa e gli africani dal punto di vista dei leoni e non dei cacciatori, e lo fa con la freschezza e l'entusiasmo di chi è agli inizi della carriera. In essi traspaiono già l'occhio e il talento di uno scrittore che anni dopo si misurerà con la prosa de Il Negus. Due ottime ragioni per leggere Stelle nere.




Prefazione

Otto reportage giovanili e inediti, concisi ed estremamente vivaci, che ruotano intorno alle due "stelle nere" dell'epoca: Kwame Nkrumah (Ghana) e Patrice Lumumba (Congo).

La presente edizione è arricchita da alcune note a piè di pagina e da una postfazione del professor Jewsiewicki, indispensabili a chiarire il contesto storico del Ghana e del Congo all'epoca del soggiorno dello scrittore. Il testo è inoltre corredato da dieci foto di R.K. scattate ad Accra tra il 1959 e il 1960.




Trama

Otto reportage giovanili e inediti, concisi ed estremamente vivaci, che ruotano intorno alle due "stelle nere" dell'epoca: Kwame Nkrumah (Ghana) e Patrice Lumumba (Congo-Zaire). Chinua Achebe, famoso scrittore africano recentemente scomparso, diceva che, finché i leoni non avessero avuto i loro storiografi, la storia della caccia sarebbe stata solo una celebrazione del cacciatore. Ebbene, in questi reportage dei primi anni sessanta, Kapuscinski descrive l'Africa e gli africani dal punto di vista dei leoni e non dei cacciatori. E lo fa con la freschezza e l'entusiasmo di chi è agli inizi della carriera, ma già con l'occhio e il talento dello scrittore che anni dopo si misurerà con la prosa de "Il Negus". Questa edizione è arricchita da alcune note a piè pagina e da una postfazione di Bogumil Jewsiewicki, indispensabili a chiarire il contesto storico del Ghana e del Congo all'epoca del soggiorno dello scrittore polacco. Il testo è corredato da dieci foto scattate da Kapuscinski ad Accra tra il 1959 e il 1960.




Autore

Ryszard Kapus´cin´ski (Pinsk, 1932 – Varsavia, 2007), dopo gli studi a Varsavia ha lavorato fino al 1981 come corrispondente estero dell'agenzia di stampa polacca pap. Dei suoi numerosi libri-reportage Feltrinelli ha pubblicato: Il Negus. Splendori e miserie di un autocrate (1983, 2003), Imperium (1994), Lapidarium. In viaggio tra i frammenti della storia (1997), Ebano (2000), Shah-inshah (2001), La prima guerra del football e altre guerre di poveri (2002), In viaggio con Erodoto (2005, premio Elsa Morante sezione "Culture d'Europa"), Autoritratto di un reporter (2006), L'altro (2007), Ancora un giorno (2008), Nel turbine della storia. Riflessioni sul xxi secolo (2009), Giungla polacca (2009) e Se tutta l'Africa (2012). Nel corso della sua lunga carriera ha avuto numerosi riconoscimenti tra cui, nel 2003, il premio Grinzane per la Lettura e il premio Principe de Asturias.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807031328

Condizione: Nuovo
Collana: I NARRATORI'
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 105
Traduttore: Verdiani V.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X