Salite Quassu'! - Gallucci Vincenzo | Libro Tipheret 04/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

gallucci vincenzo - salite quassu'!

SALITE QUASSU'! L'APOCALISSE DI GIOVANNI: LITURGIA DI PERCORSO DI REALIZZAZIONE




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 16 ore e 11 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
18,00 €
NICEPRICE
15,30 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Tipheret

Pubblicazione: 04/2020





Trama

L'Apocalisse di Giovanni è un testo che a lungo ha stimolato riflessioni, approfondimenti, curiosità ed ermeneutiche di ogni tipo. A Patmos, "rapito in estasi" (1,10), Giovanni ebbe visioni grandiose e udì messaggi straordinari, che influiranno non poco sulla storia e l'intera cultura occidentale. Dal titolo del libro sono state introdotte le parole "apocalisse", "apocalittico", che evocano, anche se in modo improprio, l'idea di un che di misterioso o di catastrofe incombente. È un'opera che si autodefinisce Profezia (apokálypsis, rivelazione) ma non nel senso oracolare-magico popolare, bensì nel valore biblico di rivelazione del significato profondo, primo e ultimo della storia. L'ultimo dei 73 libri biblici è una vera e propria costellazione di immagini ma anche di messaggi ove ci si affaccia su abissi di tenebra stagnante ma contemporaneamente ci s'innalza verso cieli di luce abbagliante. Un panorama simbolico di un orizzonte cosmico, zoomorfo, cromatico, numerologico: si pensi solo ai 283 numeri cardinali, ordinali e frazionali presenti nel libro (le 7 chiese, i 144.000 eletti, il 666, e così via). Fascino e senso di Vertigine: è l'impressione che coglie ciascuno di noi sin dal primo approccio e che colpiva anche di più i contemporanei (Dionigi, Eusebio di Cesarea), che potevano apprezzare direttamente l'uso spregiudicato della grammatica e della sintassi greca, teso a per cogliere l'attenzione del lettore o mettere in evidenza i rilievi simbolici. La sua lingua ha un'evidente forza d'urto simbolica ed espressiva, rivelando sin dai primi capitoli l'obiettivo evidente di una lettura in un rito iniziatico. O, almeno, questa è la lettura che qui si suggerisce: ci troviamo di fronte a un rito che, con passi codificati e - si è ritenuto - inconfondibili, la scuola giovannea codifica nel "disvelare" definitivamente e accompagnare il Neofinta sul sentiero del passaggio dalle tenebre alla Luce, chiesta a chiara voce e in piena consapevolezza...







Altre Informazioni

ISBN:

9788864964881

Condizione: Nuovo
Collana: MONTE SION
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 170






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X