Qui Erano Tutti Ferrovieri. Lo Sciopero Dell'officina Ffs Di Bellinzona Nel 2008. Studio Sul Vissuto E Sulle Percezioni Dei Protagonisti - Dif-Pradalier Maël; Lepori Angelica; Strozzega Agnese | Libro Casagrande 01/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > STORIA E SAGGISTICA > VARI

dif-pradalier maël; lepori angelica; strozzega agnese - qui erano tutti ferrovieri. lo sciopero dell'officina ffs di bellinzona nel 2008. studio sul vissuto e sulle percezioni dei protagonisti

Qui erano tutti ferrovieri. Lo sciopero dell'Officina FFS di Bellinzona nel 2008. Studio sul vissuto e sulle percezioni dei protagonisti

; ;




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
25,00 €
NICEPRICE
23,75 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Casagrande

Pubblicazione: 01/2020





Trama

«Un collega mi ha detto: "io non ho ancora capito bene come sono stato convinto quella mattina ad andare in pittureria". E tu mi dicevi: "è un'informazione di 10 minuti" e invece siamo stati giù un mese». È con queste parole che uno dei membri del comitato di sciopero ricorda i giorni della mobilitazione all'Officina di Bellinzona. A seguito dell'annuncio di un piano di ristrutturazione che prevedeva la soppressione di oltre 100 posti di lavoro e l'esternalizzazione di alcune attività il 7 aprile del 2008 i 400 operai delle Officine FFS di Bellinzona entrano in sciopero. Una mobilitazione che dura 34 giorni e che vede coinvolto l'intero canton Ticino in uno slancio di solidarietà e sostegno alla lotta dei lavoratori. Questo volume ricostruisce l'esperienza di quel conflitto sociale attraverso il racconto e il vissuto dei suoi protagonisti: gli operai, le loro famiglie, i sindacalisti e i rappresentanti del mondo politico cantonale e nazionale e alcuni dirigenti aziendali. L'obiettivo è quello di dare voce alle storie personali per ricostruire una memoria storica collettiva, senza fermarsi alla narrazione degli avvenimenti di quei giorni, ma cercando di capire limiti, potenzialità e insegnamenti di questa esperienza. Perché per finire, come dice un lavoratore intervistato «per tutti lo sciopero è stato qualcosa che ha cambiato la vita».







Altre Informazioni

ISBN:

9788877138521

Condizione: Nuovo
Collana: Ricerca e formazione
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 136






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X