Pompei, Italia - Erbani Francesco | Libro Feltrinelli 06/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

erbani francesco - pompei, italia

POMPEI, ITALIA




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
14,00 €
NICEPRICE
13,30 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


ALTRI FORMATI

Disponibile anche in formato eBook al prezzo di 9,99 €





Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 06/2015





Note Editore

Secoli di scoperte, fascino e leggenda sono ormai costretti a convivere con una situazione sempre più lasciata al degrado. In questo libro Francesco Erbani prova a spiegare i problemi che giocano un ruolo fondamentale nel passato, nel presente e nel futuro dell'Italia. Tra questi in primis la questione della gestione dei beni culturali e poi l'abuso del territorio, il rischio che il turismo possa distruggere anzichè costruire se non viene gestito correttamente.
Raccontare Pompei è metafora del raccontare tutto il Bel Paese, tra problemi ed eventuali soluzioni.




Prefazione

Gli italiani si meritano la bellezza del loro paese? Sanno come proteggerla? Vogliono valorizzarla? In definitiva, la amano o la odiano? In nessun luogo come a Pompei queste domande possono trovare risposta.

"Pompei crolla", "Pompei inaccessibile e transennata", "Pompei ingovernabile". Titoli di giornale, ogni giorno che passa sempre meno sorprendenti. Dietro questi titoli di cronaca c'è una storia millenaria di arte, distruzione e archeologia.




Trama

"Pompei crolla", "Pompei inaccessibile e transennata", "Pompei ingovernabile". Titoli di cronaca, ogni giorno che passa sempre meno sorprendenti. Dietro questi titoli c'è una storia millenaria di arte, distruzione e archeologia. Ci sono secoli di scoperte, visite, fascino e leggende. Ci sono decenni di convivenza con un territorio sempre più urbano e sempre più degradato, con una popolazione di cui sono cresciuti sia i numeri sia i problemi, con uno Stato che ne ha fatte un po' di tutti i colori. Raccontare Pompei, come fa Francesco Erbani in questo libro, è meritorio di per sé, perché illumina un luogo in cui si giocano alcuni temi fondamentali del passato, del presente e del futuro dell'Italia: la gestione dei beni culturali tra emergenza e manutenzione, l'uso e l'abuso del territorio in un paese che ha la più alta densità di bellezza del mondo, l'importanza del turismo come volano economico e il rischio che lo stesso turismo distrugga invece di costruire. E così via. Ma raccontare Pompei, oggi, significa anche farsi rapire dalla forza delle metafore e delle allegorie, perché la città distrutta e sepolta dal Vesuvio diventa ben presto in questo libro di Erbani l'Italia intera: i problemi e le soluzioni tentate, i disastri accidentali e quelli colpevoli, il folto cast di personaggi che popola la scena (commissari e camorristi, archeologi e vescovi, artigiani e disoccupati) rimandano a un microcosmo che rispecchia perfettamente il macrocosmo italiano.




Autore

Francesco Erbani, giornalista, lavora nella redazione culturale di "la Repubblica". Per Laterza ha pubblicato: Uno strano italiano. Antonio Iannello e lo scempio dell'ambiente (2002), L'Italia maltrattata (2002), Il disastro. L'Aquila dopo il terremoto: le scelte e le colpe (2010) e Roma. Il tramonto della città pubblica (2013). Nel 2003 ha vinto il premio di Giornalismo civile.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807172922

Condizione: Nuovo
Collana: SERIE BIANCA'
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 173






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X