Pedagogia E Medicina: Un Incontro Possibile - Gambacorta Passerini Maria Benedetta | Libro Franco Angeli 05/2016 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

gambacorta passerini maria benedetta - pedagogia e medicina: un incontro possibile

PEDAGOGIA E MEDICINA: UN INCONTRO POSSIBILE UN'ESPERIENZA DI RICERCA IN SALUTE MENTALE




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
26,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Franco Angeli

Pubblicazione: 05/2016





Note Editore

Prendendo a riferimento il settore della salute mentale, particolarmente significativo per indagare questo incontro, vengono presi in esame alcuni profili professionali del settore medico e del settore pedagogico, considerando innanzitutto la loro formazione: l'agire professionale è, infatti, costituito da dimensioni pratiche e teoriche, che il percorso formativo cerca di costruire nei futuri professionisti. Le discipline di riferimento dei professionisti considerati, medicina e pedagogia, vengono poi accostate e confrontate attraverso il concetto di "cura", fondamentale per entrambe. Parte centrale del volume è l'esperienza contenuta nel quarto capitolo in cui al lettore viene presentato un progetto di ricerca qualitativa in ambito educativo, realizzato in due servizi che si occupano di salute mentale, volto a osservare se e come avvenga nella pratica lavorativa quotidiana dei professionisti l'incontro tra disciplina medica e pedagogica. L'ambito della salute mentale, in riferimento al contesto italiano, è infatti sembrato essere particolarmente rilevante e significativo per studiare, nell'esperienza e nella pratica lavorativa dei gruppi multi-professionali, l'incontro tra i professionisti formati nell'area del sapere medico e del sapere pedagogico. Il testo, dunque, si offre quale utile strumento sia per gli studenti di discipline pedagogiche che intendono approfondire il tema dell'agire educativo nei contesti sanitari sia per professionisti dell'educazione e del settore sanitario che già si trovino ad operare in servizi in cui quotidianamente sono chiamati ad un possibile incontro tra professionisti che, seppur diversi, si trovano ad operare insieme per mettere in atto pratiche di cura.




Prefazione

Un utile strumento sia per gli studenti di discipline pedagogiche che intendono approfondire il tema dell'agire educativo nei contesti sanitari sia per professionisti dell'educazione e del settore sanitario che già si trovino ad operare in servizi in cui quotidianamente sono chiamati ad un possibile incontro tra professionisti che, seppur diversi, si trovano ad operare insieme per mettere in atto pratiche di cura.




Trama

Il testo intende esplorare l'incontro possibile tra due discipline diverse, quella medica e quella pedagogica, nella concreta e quotidiana pratica lavorativa. Prendendo a riferimento il settore della salute mentale, vengono presi in esame alcuni profili professionali del settore medico e del settore pedagogico, considerando innanzitutto la loro formazione: l'agire professionale è, infatti, costituito da dimensioni pratiche e teoriche, che il percorso formativo cerca di costruire nei futuri professionisti. Le discipline di riferimento dei professionisti considerati, medicina e pedagogia, vengono poi accostate e confrontate attraverso il concetto di "cura", fondamentale per entrambe. Parte centrale del volume è l'esperienza contenuta nel quarto capitolo in cui al lettore viene presentato un progetto di ricerca qualitativa in ambito educativo, realizzato in due servizi che si occupano di salute mentale, volto a osservare se e come avvenga nella pratica lavorativa quotidiana dei professionisti l'incontro tra disciplina medica e pedagogica. Il testo si offre quale utile strumento sia per gli studenti di discipline pedagogiche che intendono approfondire il tema dell'agire educativo nei contesti sanitari sia per professionisti dell'educazione e del settore sanitario che già si trovino ad operare in servizi in cui quotidianamente sono chiamati ad un possibile incontro tra professionisti che, seppur diversi, si trovano ad operare insieme per mettere in atto pratiche di cura.




Autore

Maria Benedetta Gambacorti-Passerini è dottore di ricerca in Scienze della formazione e della comunicazione. Attualmente assegnista di ricerca presso la cattedra di Pedagogia del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute (Università Statale di Milano), i suoi studi hanno come oggetto principale il legame e l'incontro possibile tra scienze pedagogiche e scienze del settore medico/sanitario. Presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca collabora col Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa", in particolare con gli insegnamenti di Teorie e pratiche della narrazione e Consulenza nel disagio educativo







Altre Informazioni

ISBN:

9788891740168

Condizione: Nuovo
Collana: CLINICA DELLA FORMAZIONE'
Pagine Arabe: 220






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X