home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

zatti paola - medardo rosso. la luce e la materia

MEDARDO ROSSO. LA LUCE E LA MATERIA Milano, Galleria d'Arte Moderna, 18 febbraio-31 maggio 2015




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
39,00 €
NICEPRICE
37,05 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 03/2015








Trama

"La mostra dedicata a Medardo Rosso è importante perché nasce dallo sguardo attento alla conservazione e valorizzazione delle collezioni che ha guidato gli interventi di questi ultimi anni alla Galleria d'Arte Moderna, dove il rinnovo dei percorsi espositivi è stato inteso soprattutto come rivalutazione delle raccolte di maggiore rilievo. Questa esposizione costituisce dunque un traguardo importante e indica una strada che si vorrebbe seguire in futuro dedicando le mostre della GAM a temi, soggetti o autori che prendano sempre spunto da quanto il museo conserva in un rapporto di mutuo supporto tra l'esposizione temporanea e quella permanente. Come rilevato dalla critica più recente 'Rosso non è mai semplice'. Ma nonostante le difficoltà che si incontrano nella restituzione di un autore complesso, la cui materia sfugge a leggi e ambiti riconoscibili, la mostra cerca di illustrarne gli aspetti più significativi, in maniera lineare e aperta a un pubblico che si vorrebbe quanto più ampio e diversificato, vista anche l'assenza di Rosso dalle rassegne milanesi da quasi quarant'anni. È quindi un'occasione di crescita e promozione del museo e di conoscenza di un segmento significativo della storia di Milano, dove Rosso concluse la sua vita e da dove il figlio Francesco gestì in seguito la sua fortuna museale..." (Filippo Del Corno, assessore alla cultura)




Note Libraio

Nato a Torino nel 1858 e morto a Milano settant'anni dopo, Medardo Rosso costituisce uno tra i più celebri rappresentanti dell'Impressionismo in scultura. La sua ricerca, indifferente ai canoni accademici e a ogni effetto di grandiosa monumentalità, è attratta invece dal dato naturale, dalla vita quotidiana, dall'ambiente cittadino dei Navigli milanesi. E, soprattutto, dalla luce e dalla possibilità di ssarne il palpito fuggevole nella cera, nel bronzo, nel gesso. Nascono così sculture caratterizzate dal non- nito, forme semifuse con l'ambiente circostante, frutto di un tormentato lavoro per sottrazioni dagli esiti sorprendentemente moderni. Il catalogo e la mostra ospitano un'accurata selezione di opere di Medardo Rosso, dagli esordi artistici alla maturità, esplorandone la sperimentazione materica e il rapporto con l'antico e il moderno. Completa la rassegna una selezione preziosa di fotogra e, parte integrante e insostituibile del processo creativo: Rosso fotografava le sue sculture e i suoi disegni, per intervenire poi con viraggi, ingrandimenti, foto di foto, scontornature, collages, tracce di materia pittorica, tagli e abrasioni. Consegnando così alla storia un artista che ha saputo vedere al di là del suo tempo.










Altre Informazioni

ISBN:

9788866482383

Condizione: Nuovo
Collana: CATALOGHI DI MOSTRA
Formato: Libro rilegato
Pagine Arabe: 160


Dicono di noi