L'orientalismo E Le Arti - Gaillarde Emanuelle | Libro Mondadori Electa 10/2010 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

gaillarde emanuelle - l'orientalismo e le arti

L'ORIENTALISMO E LE ARTI




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
59,00 €
NICEPRICE
56,05 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 10/2010





Trama

"Quando si sente parlare di cose lontane, esse appaiono sempre più straordinarie di quanto siano in realtà. In questo caso, invece, è tutto il contrario: la Cina è ancora più straordinaria di quanto si possa dire". Nelle parole del missionario portoghese Gaspar da Cruz, che nel 1548 si imbarca per l'Oriente, si intuisce tutto il fascino che fin da subito esercita la Cina su un viaggiatore occidentale. Un fascino che si consolida quando nel Seicento sbarcano in Europa manufatti e prodotti come porcellane, lacche, sete, avori e spezie. Lo "stile cineseria" nasce nella Francia di Luigi XIV, che diventa il cuore del rococò à la façon de Chine. Poi il gusto orientalista invade l'Europa e si diffonde per tutto il Sette e Ottocento in Inghilterra, in Italia e in Spagna, in Germania, fino alla lontana Russia. Committenti colti e facoltosi fanno allestire nelle loro dimore salottini cinesi, boudoir alla turca, gabinetti di oggetti orientali o orientaleggianti. In questa diffusa e talvolta ossessiva ricerca dell'esotismo non sono infrequenti gli esempi di eclettismo che trasportano il padrone di casa in una stravagante successione di universi differenti. L'apparato di immagini raccolte in questo volume alterna architetture e decorazioni d'interni, stoffe e carte da parati, mobili e tappeti, lacche, vetri e porcellane, ma anche una straordinaria documentazione di repertori di modelli, fotografie d'epoca e testimonianze di chi ha viaggiato in quelle lontane contrade.




Note Libraio

Alla fine del Settecento il culto dell'Oriente diventa un fenomeno di costume diffuso in tutta Europa: non solo pitture evocative, ma le arti decorative, le stoffe, gli arredi, addirittura interi palazzi restituiscono il gusto di un'epoca e una visione tutta occidentale di quel mondo lontano.
"Non c'è al mondo città uguale, che vi offra tali delizie così che uno si crede in paradiso", scriveva Marco Polo nel Milione a proposito di Hangzhou. L'Oriente, terra lontana, vagheggiata e ri-creata dalle fantasie dell'Occidente come luogo opulento e mitico in un ciclico bisogno di "esotico", diviene un vero e proprio stile dal XVII secolo in poi. Una moda che invade ogni ambito del vivere e del fare arte, che assume il valore di una letteraria pittura d'evasione, e che si declina nel gusto quotidiano, diventando sfarzo, stravaganza, e a volte eccesso.
Il volume racconta quella che fu una tendenza europea, partita dalla Francia: la Cina e le sue decorazioni diventarono varianti esotiche del Rococò e furono riprodotte ed echeggiate in tutta Europa, su ogni mezzo e superficie. Il gusto imperante coinvolse tutto, dalla carta da parati alle stoffe, dai pannelli di lacca ai mobili, insieme alle porcellane della cui pregiatissima produzione cinese la Francia scoprì per prima il segreto.
Pagode e padiglioni sorsero nei parchi e nei giardini della nobiltà e della ricca borghesia, come il palazzo Caterina II e il Royal Pavilion di re Giorgio a Brighton, incredibile costruzione intessuta di arte e ambizione.
Ma Oriente non è solo Cina o Giappone: il libro comprende anche le influenze che arrivarono dal vicino e medio Oriente, dall'India con le sue spezie, il cotone e il cachemire, dall'Asia sud-orientale, con Bagdad e le suggestioni da Mille e una notte, che si declinano in un'architettura europea di imperituro valore.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788837075392

Condizione: Nuovo
Collana: ARTE E CULTURA
Formato: Libro rilegato
Pagine Arabe: 240






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X