Le Lingue Frammentarie Dell'italia Antica - Marchesini Simona | Libro Hoepli 06/2009 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

marchesini simona - le lingue frammentarie dell'italia antica

LE LINGUE FRAMMENTARIE DELL'ITALIA ANTICA MANUALE PER LO STUDIO DELLE LINGUE PREROMANE


5 stelle su 5 1 recensioni presenti


Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito!

Se ordini entro 18 ore e 44 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
19,00 €
NICEPRICE
18,05 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

HOEPLI

Pubblicazione: 06/2009





Trama

L’Italia preromana ci ha consegnato un patrimonio ricchissimo di iscrizioni, frutto dell’esperienza scrittoria dei suoi numerosi popoli. L’Etrusco, il Messapico, il Venetico o l’Osco-umbro, considerate lingue frammentarie, sono comprensibili solo parzialmente e dopo una lunga esegesi. Allo studioso che vi si avvicini è richiesto un lavoro delicato e assiduo, ma soprattutto l’impiego simultaneo di discipline come la linguistica, l’archeologia, la sociologia, l’etnologia e il cognitivismo.
Questo manuale sulle lingue frammentarie si propone allo studente, e al cultore del mondo antico, come uno strumento interdisciplinare unico per capire il valore e il senso dei testi che l’Italia antica ci ha lasciato.
Il volume tratta inizialmente la definizione delle lingue frammentarie e dei metodi impiegati per il loro studio, prosegue tracciando un quadro storico ed etnologico dell’Italia antica prima dell’avvento di Roma e si addentra poi nello specifico delle singole lingue, con alcuni quadri ricostruttivi dei loro sistemi grammaticali. Completano il volume esempi di descrizione di singoli testi e appendici di approfondimento utili per la pubblicazione di iscrizioni e per lo studio degli alfabeti con strumenti informatici.




Sommario

Definizione e metodo di studio - Teoria e pratica del contesto epigrafico - Gli alfabeti - Quali popoli - Quali lingue - L’onomastica nelle lingue dell’Italia antica - La lingua etrusca - La lingua messapica - Lettura di iscrizioni. Appendici. Lista delle abbreviazioni bibliografiche. Tavole. Elenco delle fonti iconografiche.




Autore

Simona Marchesini, studiosa di lingue frammentarie accreditata in ambito internazionale, è autrice di numerosi saggi e volumi sulle lingue preromane dell’Italia antica. Laureata in archeologia a Pisa, ha conseguito il dottorato di ricerca in glottologia a Tubinga dove ha svolto attività di ricerca e di insegnamento. Attualmente è docente di Lingue dell’Italia antica all’Università di Verona.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788820341664

Condizione: Nuovo
Collana: STORIA, FILOSOFIA E RELIGIONE
Dimensioni: 15x21 cm
Formato: Copertina plasticata
Pagine Arabe: 226
Pagine Romane: XIV





I vostri commenti al Libro

1 recensioni presenti.

23/01/2016 Di agazzanigino
5 stelle su 5

Molto accessibile, anche a chi non pratica la disciplina da qualche decennio, utile anche per la precisione dei chiarimenti nelle appendici.







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X