Lavoro E Liberta' - Fassina Stefano | Libro Imprimatur 07/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

fassina stefano - lavoro e liberta'

LAVORO E LIBERTA' La sinistra nella grande transizione




Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
14,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Imprimatur

Pubblicazione: 07/2014





Note Editore

Un libro-intervista che, attraverso la lucida visione di Stefano Fassina, affronta i principali argomenti del dibattito politico, economico e sociale di questi mesi.




Prefazione

Dalle prospettive per l'eurozona in seguito all'esito delle Europee ai mutamenti drastici che hanno caratterizzato le recenti vicende della politica italiana; senza dimenticare un viaggio alle origini della crisi economica e un'analisi dettagliata delle politiche adottate dal presidente Obama per uscirne. Per offrire un modello di crescita e di sviluppo radicalmente alternativo a quello che ha dominato il trentennio neoliberista: un nuovo paradigma socio-culturale in cui l'uomo, i suoi diritti e la sua dignità tornino al centro del dibattito pubblico.




Trama

Dalle prospettive per l'eurozona in seguito all'esito delle Europee ai mutamenti drastici che hanno caratterizzato le recenti vicende della politica italiana; senza dimenticare un viaggio alle origini della crisi economica e un'analisi dettagliata delle politiche adottate dal presidente Obama per uscirne. Stefano Fassina percorre insieme agli intervistatori un periplo attorno alle questioni principali che riguardano l'attualità, tenendo ben presente un filo - rosso - conduttore: il compito della sinistra in un'epoca in cui le è necessaria una svolta. Per offrire un modello di crescita e di sviluppo radicalmente alternativo a quello che ha dominato il trentennio neoliberista: un nuovo paradigma socio-culturale in cui l'uomo, i suoi diritti e la sua dignità tornino al centro del dibattito pubblico.




Autore

Roberto Bertoni (Roma, 1990), giornalista, scrittore e poeta, si è avvicinato sin da giovanissimo alla carriera giornalistica, iniziando a collaborare con alcune testate locali. Negli anni dell'adolescenza ha collaborato con la rivista studentesca Zai.net e, sempre presso la Mandragola editrice, ha condotto numerose trasmissioni dai microfoni di Radio Zai. net. Attualmente collabora con Articolo 21 e Dazebao. È autore di diversi saggi e romanzi e della raccolta di poesie Le colombe, edita da Aletti.
Andrea Costi (Borgo San Lorenzo, 1949). Esperto di questioni ambientali, specializzato sulle tematiche della green economy e dello sviluppo sostenibile, collabora con alcune delle principali organizzazioni economico-sociali nazionali e internazionali. Spesso ospite di conferenze di rilevanza mondiale, si occupa anche delle tematiche del lavoro e dei diritti, a cominciare dalle tutele sindacali e dalla dignità della persona.







Altre Informazioni

ISBN:

9788868301644

Condizione: Nuovo
Collana: SAGGI
Formato: brossura con bandelle
Pagine Arabe: 192






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X