La Vita Incerta Delle Ombre - Vettori Pierpaolo | Libro Elliot 10/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

vettori pierpaolo - la vita incerta delle ombre

LA VITA INCERTA DELLE OMBRE




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
17,50 €
NICEPRICE
14,87 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Elliot

Pubblicazione: 10/2014





Note Editore

1961. Lago di Malvento. La fortezza di Boccafolle, un'accademia militare, e il collegio femminile del Sacre Coeur sono due istituzioni che sembrano vivere sospese in una bolla temporale. Oggi. Alessandro fin da piccolo è stato tormentato da problemi di sonno e dalla paura degli incubi; ora, studente universitario, reduce da una violenta crisi di panico da cui si sta lentamente riprendendo, incontra dopo tanti anni la "zia" Severina, un'amica della madre, l'unica che da piccolo riusciva a farlo addormentare. La donna gli chiede di accompagnarla sul lago di Malvento, dove lei e la mamma di Alessandro hanno frequentato il Collegio del Sacre Coeur. La vita incerta delle ombre è la storia del viaggio di Alessandro e Severina verso un passato misterioso e mai rimosso, ed è anche la storia, in questo passato, di Miranda Montelimar, una ragazza speciale che sente un'inspiegabile affinità con le strane energie che animano le rovine del tempio di Asclepio, l'edificio che, dalle rive del lago, attrae la fantasia dei ragazzi dell'Accademia e delle ragazze del Collegio. Quando, nel mezzo di un'estate torrida e sensuale, Miranda scompare e viene ritrovata priva di sensi in una radura nei pressi del tempio, la sua personalità ha subito un mutamento radicale. È davvero stata posseduta dal dio dei sogni, come lei crede, o tutto questo è solo frutto della sua immaginazione? E perché oggi Severina, a distanza di tanti anni, decide di condurre lì Alessandro?




Prefazione

«Tu sei mai stato innamorato?» mi chiese zia Severina all'improvviso. «Innamorato in maniera totale, folle?». «Non saprei» risposi. «Credo di sì. A volte ci sono state ragazze che non mi hanno fatto dormire la notte». «Se "credi" di sì» disse lei «vuol dire che non hai mai provato quella sensazione». «E tu?» le chiesi sgarbato. «L'hai mai provata? Non hai mai avuto un marito». Mia zia bevve un sorso del suo cocktail. «Hai ragione. Non mi sono mai sposata. Forse neanche io ho mai conosciuto il vero amore. Però l'ho intuito. Mi è passato accanto e mi ha lasciato delle cicatrici». «Cosa vuoi dire?». «Che l'amore è un dio. È pericoloso guardarlo in faccia. Ti rapisce, ti trascina e ti lascia come un guscio vuoto».




Trama

Fin dall'infanzia Alessandro è stato tormentato da paure e incubi notturni. Dopo una violenta crisi di panico da cui si sta lentamente riprendendo, riceve la visita della "zia" Severina, l'unica in grado di farlo addormentare quando era piccolo, la quale gli chiede di accompagnarla a un concerto sul lago di Malvento. Per il ragazzo e la donna è l'inizio di un viaggio verso un passato misterioso e mai rimosso, dal quale riemergono luoghi come l'esclusivo collegio femminile del Sacré Coeur, frequentato negli anni Sessanta da Severina, e la fortezza di Boccafolle, un'accademia militare maschile dalle regole rigide e fuori dal tempo. A quei luoghi si accompagnano i ricordi di figure speciali come quella di Miranda Montelimar, una compagna di collegio di Severina, attratta dalle strane energie che animavano il tempio di Asclepio, un edificio al centro del lago che affascinava da sempre la fantasia dei ragazzi dell'accademia e delle ragazze del Sacré Coeur. Ma in un'estate torrida e sensuale Miranda viene ritrovata priva di sensi nella radura tra le rovine del tempio e, al risveglio, la sua personalità mostra i segni di un mutamento radicale. È stata davvero posseduta dal dio dei sogni, come lei crede, o è solo frutto della sua immaginazione? E perché oggi Severina, a distanza di tanti anni, decide di condurre lì Alessandro?




Autore

PIERPAOLO VETTORI È nato nel 1967 a Torino. Appassionato di musica rock, ha collaborato a lungo con le riviste musicali «Rumore» e «Blow Up». Con Elliot ha già pubblicato Le sorelle Soffici, finalista al premio Calvino 2011.







Altre Informazioni

ISBN:

9788861925885

Condizione: Nuovo
Collana: SCATTI'
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 282






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X