La Teatralizzazione Della Festa E La Violenza Rituale Del Carnevale - Cittadini Mara | Libro Youcanprint 01/2019 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

cittadini mara - la teatralizzazione della festa e la violenza rituale del carnevale

La teatralizzazione della festa e la violenza rituale del carnevale




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni
Attenzione: causa chiusura dei distributori sono possibili ritardi nelle consegne durante il mese di agosto


PREZZO
18,00 €
NICEPRICE
17,10 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

YouCanPrint

Pubblicazione: 01/2019





Trama

L'azione teatrale, complessa e polisemica, si collega direttamente all'universo festivo. Questo, infatti, presenta riti e simboli che si configurano come "teatrali". Sia il teatro sia la festa risultano connotati da un doppio, da un riso crudele: sono tempo del sacro e del profano, celebrazione di vita e morte. La festa ambivalente per eccellenza è il carnevale, straordinario momento "teatralizzante", in cui vengono messi in scena, più o meno folklorizzati, archetipi rituali, che attingono a storia, cultura, tradizioni, radicati nel tessuto popolare. La magia di questo intersecarsi di sacro e profano vive da sempre nel carnevale di Offida e in particolare nella cerimonia del Bove Finto. Questa sfilata di un finto bue trova radici e fondamento nella ritualità e socialità del mondo antico, incentrate sull'uccisione di un capro espiatorio, momento centrale dei Carnevali più antichi. Il nostro tempo, dove tutto è standardizzato e omologato, rende necessaria la salvaguardia di momenti comunitari, legati all'identità di determinate "riserve" popolari, fucine di storia, teatro e folklore. E allora ecco che tracciare la storia, analizzare la simbologia, interpretare la struttura, i colori del carnevale di Offida e dei sui momenti più identificativi, i Velurde e il Bove Finto, appare significativo, per far rivivere consapevolmente la memoria popolare e dare concretezza a un'identità furiosamente teatrale.







Altre Informazioni

ISBN:

9788831601481

Condizione: Nuovo
Pagine Arabe: 212






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X