La Strada Degli Americani - Miale Di Mauro Giuseppe | Libro Frassinelli 05/2017 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

miale di mauro giuseppe - la strada degli americani

LA STRADA DEGLI AMERICANI




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
18,50 €
NICEPRICE
17,57 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

FRASSINELLI

Pubblicazione: 05/2017





Note Editore

La strada degli americani è il romanzo di Giuseppe Miale di Mauro che racconta la Napoli di oggi, ispirandosi a una storia vera. Attraverso la storia di tre persone, l'autore racconta le diverse realtà sociali e culturali di Napoli. Sono Ciro, Carmine e Martina i protagonisti del romanzo le cui strade s'incroceranno sulla circonvallazione esterna di Napoli, la strada degli americani appunto.




Prefazione

"La strada degli americani è un romanzo forte, dal ritmo incalzante. I personaggi sono disegnati talmente bene che vi sembrerà di sentirli parlare. Un esordio straordinario. Vi lascerà senza fiato." Maurizio De Giovanni

"Un romanzo implacabile e intenso. Personaggi forti, che senti nella carne e nelle ossa. Così vivi che ti viene voglia di interpretarli." Marco D'Amore




Trama

La strada degli americani è lunga circa 40 km e unisce il centro della città all'hinterland napoletano. Martina e Giulia la stanno percorrendo per caso e all'altezza di Villaricca una Fiat Tipo grigia comincia a lampeggiare insistentemente. Da quel momento parte un inseguimento senza un apparente motivo, fatto di tamponamenti, speronamenti, tentativi di mandarle fuori strada, vetri spaccati e fiancate distrutte dall'impatto con il guardrail. Un inseguimento che dura per 14 km di terrore puro. Ma chi c'è in quella Fiat Tipo grigia? Ciruzzo Buttigliella è un tossico che si guadagna i soldi per il crack facendo lavori di bassa manovalanza criminale per il boss Centogrammi, un camorrista che come animale domestico ha un cucciolo di leone. Carmine Scognamiglio, invece, è un operaio della Petrone Porte. Un ragazzo semplice che finisce nella lista nera del suo capo e viene licenziato. Per la prima volta in un'esistenza da succube, Carmine ha un moto di reazione. In cerca d'aiuto si affida a suo fratello Sasà. È così che si ritrova sulla strada degli americani, nella macchina di Ciruzzo, all'inseguimento insensato di una Citroën con due ragazze dentro. Ma la strada degli americani non è una semplice strada. È anche un crocevia di destini, e sulla strada si compirà il destino di tutti i protagonisti del romanzo, i nodi del degrado, della follia da droga, della disperazione e della violenza verranno al pettine tutti insieme. E costringeranno Carmine, per la prima volta nella sua vita, a prendere una decisione. A scegliere. La strada degli americani è un'opera di fiction che trae spunto da una vicenda realmente accaduta. A fare da sfondo una Napoli inedita, quella dei piccoli criminali che vivono ai margini della camorra, senza mai arrivare a farne parte, e di quei ragazzi che potremmo considerare normali se solo non fossero nati nella parte sbagliata della città, quella che tuo malgrado ti mette a contatto con un inferno fatto di violenza insensata e soprusi, ma dove forse, nonostante tutto, riesce ancora a sopravvivere e a resistere la speranza della normalità.




Autore

Giuseppe Miale di Mauro, drammaturgo e regista. È tra i protagonisti dello spettacolo Gomorra. Ha scritto, con Nicolai Lilin, la trasposizione teatrale di Educazione Siberiana, di cui ha anche curato la regia. Il suo ultimo spettacolo è Il sindaco del rione sanità, al fianco di Mario Martone.







Altre Informazioni

ISBN:

9788893420242

Condizione: Nuovo
Collana: FRASSINELLI PAPERBACK
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 202






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X