Scuola Di Guerra Di Torino. La Formazione Degli Ufficiali Nel Regio Esercito - Ciancarini Enrico | Libro Prospettiva Editrice 01/2013 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

ciancarini enrico - scuola di guerra di torino. la formazione degli ufficiali nel regio esercito

SCUOLA DI GUERRA DI TORINO. LA FORMAZIONE DEGLI UFFICIALI NEL REGIO ESERCITO (1867-1915) (LA)




Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
14,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 01/2013





Trama

Custoza 1866, il giovane esercito italiano viene sconfitto dagli austriaci. Nel Paese si sviluppa un acceso dibattito sulla realtà militare nazionale; è costituita una commissione segreta, in cui i principali protagonisti della scena militare italiana sono chiamati a decidere sul futuro dell'esercito, sul modello da seguire, e il passaggio da quello francese a quello prussiano. Si discute della formazione degli ufficiali, della loro istruzione. Si propone la costituzione di una Scuola Superiore di guerra in cui i giovani capitani possano perfezionarsi nello studio delle moderne dottrine militari ma anche nella conoscenza della lingua e della storia italiana. Si vuole creare il nuovo ufficiale italiano, dotato di quegli strumenti utili sia in battaglia sia nella società civile. Il libro racconta cinquanta anni dal 1867 al 1915 dell'alta istituzione culturale militare: i comandanti, i professori, gli allievi, militari come Cadorna e Badoglio, che hanno lasciato un segno indelebile nella storia italiana.







Altre Informazioni

ISBN:

9788874188475

Condizione: Nuovo
Collana: COSTELLAZIONEORIONE
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 188






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X