La Musica Funebre Massonica Kv477. Mozart Nel Crocevia Di Discipline Iniziatiche - Cavallerin Stefano | Libro Gruppo Albatros Il Filo 01/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

cavallerin stefano - la musica funebre massonica kv477. mozart nel crocevia di discipline iniziatiche

La musica funebre massonica KV477. Mozart nel crocevia di discipline iniziatiche




Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
28,50 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 01/2020





Trama

Nel catalogo delle opere di Mozart da lui stesso redatto (Werkverzeichnis) compare, nel luglio del 1785, la composizione di una "Musica funebre massonica" (Maurerische Trauermusik) dedicata alla dipartita di due fratelli massoni, le cui morti però avvennero rispettivamente il 6 e il 7 novembre successivo. L'evidente contraddizione è il risultato di un errore di datazione commesso dal compositore? Tra i più grandi musicologi del '900 prevale questa tesi. Tuttavia, al riguardo non esistono documenti o protocolli di loggia che ne comprovino l'effettiva esecuzione durante le commemorazioni funebri tenute in onore dei due dignitari scomparsi. Verso la fine del secolo scorso si è fatta largo l'ulteriore ipotesi che quest'opera sia stata invece composta per la cerimonia di elevazione al 3° grado di Karl von König, svoltasi a Vienna il 12 agosto del 1785 nella loggia Zur Wahren Eintracht. In questo saggio, oltre alla ricognizione delle fondamentali tappe musicologiche della Maurerische Trauermusik, si compie un'analisi della partitura autografa, del Werkverzeichnis, avanzando tesi sui possibili esecutori dell'opera e sulla sua più che probabile tarda catalogazione. Il tutto è arricchito da un'approfondita digressione storica sulla realtà delle varie associazioni segrete che orbitavano a Vienna (oltre alla massoneria regolare, i Rosacroce d'Oro e gli Illuminati di Baviera, con un particolare riguardo ai Fratelli Asiatici, verso i quali, per alcuni indizi, si potrebbe immaginare, se non un'affiliazione, un'ideale adesione di Mozart) con riferimento specifico ai dieci anni in cui egli visse nella capitale asburgica (1781-1791), tentando di evidenziare aspetti della personalità del compositore proprio in virtù della sua appartenenza massonica.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788830611092

Condizione: Nuovo
Collana: Nuove voci. I saggi
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 904






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X