La Liberte' Cartesienne. Dialogo Sul Libero Arbitrio - Sartre Jean-Paul | Libro Marinotti 09/2007 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > FILOSOFIA > TESTI E STUDI

sartre jean-paul - la liberte' cartesienne. dialogo sul libero arbitrio

LA LIBERTE' CARTESIENNE. DIALOGO SUL LIBERO ARBITRIO


1 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
15,00 €
NICEPRICE
14,25 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

MARINOTTI

Pubblicazione: 09/2007





Trama

"La liberté cartésienne" di Jean-Paul Sartre è uno scritto emblematico nella storia della filosofia del Novecento. Pubblicato nel 1946, subito dopo la conclusione della Seconda guerra mondiale, ripropone il problema del libero arbitrio a ridosso di un momento storico in cui la libertà era stata soffocata in gran parte d'Europa. Il saggio apparve nella collana "I classici della libertà", fondata da un importante studioso dello "spirito borghese", Bernard Groethuysen. Secondo il modello editoriale, cui partecipò anche lo storico Lucien Febvre, il saggio introduceva a un autore che documentava con i suoi scritti la continuità e la trasformazione dell'ideale "classico" di libertà nella storia della coscienza europea. La nozione di libertà che Sartre delinea trae origine dal recupero del concetto di libertà, così come pensata da Cartesio, caratterizzata dalla possibilità e dall'autonomia della scelta. Al di là dei confini confessionali, il libero arbitrio è proposto come un valore "transtorico", "secolarizzato", oggi si direbbe dell'uomo multiculturale. Sartre considera Cartesio come il filosofo che in un'epoca "autoritaria" pensa la libertà dei moderni. A lui fa risalire con la dottrina del cogito, la dottrina della democrazia. Questo testo sartriano, inedito in Italia, viene qui presentato insieme con i brani di Cartesio ai quali Sartre fa riferimento. L'edizione offre così una lettura comparata e quasi un dialogo tra due maestri del pensiero occidentale.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788882730789

Condizione: Nuovo
Collana: SARTRIANA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 176





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

28/09/2007 Di piaccheo
0 stelle su 5

La libertà che Sartre espone nella sua "La liberté cartésienne" trova supporto nel senso di libertà cartesiano, esposta alla possibilità di un''autonoma scelta.



18/11/2007 Di carlo.corradini
3 stelle su 5

Sono carlo corradini e non posseggo alcu libero arbitrio,non mi importa perchè,ma ogni volta che desidero o faccio qualcosa è perchè non ho altra scelta. Il mio cervello elabora i dati e ordina. Se volete consultarmi prima che sia morto,sono a vostra dsposizione.







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X