libri scuola books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > NARRATIVA > AVVENTURA

smith wilbur - la guerra dei courtney

LA GUERRA DEI COURTNEY


4 stelle su 5 2 recensioni presenti


Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
22,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 01/2019





Trama

Separati dalla guerra, a migliaia di miglia di distanza l'uno dall'altra, Saffron Courtney e Gerhard von Meerbach lottano per sopravvivere al conflitto che sta dilaniando l'Europa. Gerhard, ostile al regime nazista, è deciso a rimanere fedele ai propri ideali nonostante tutto e combatte per la madrepatria nella speranza di poterla liberare, un giorno, da Hitler. Ma quando la sua unità si ritrova coinvolta nell'inferno della battaglia di Stalingrado, si rende conto che le possibilità di uscirne vivo si affievoliscono di giorno in giorno. Saffron, che nel frattempo è stata reclutata dal SOE, l'Esecutivo Operazioni Speciali, e inviata nel Belgio occupato per scoprire in che modo i nazisti sono riusciti a infiltrarsi nella rete dell'organizzazione, deve trovare il modo di sfuggire ai nemici che le danno la caccia. Costretti ad affrontare forze malvagie e orrori indicibili, i due innamorati sono chiamati a prendere la decisione più difficile: sacrificare se stessi, o cercare di sopravvivere a ogni costo nella speranza che il destino, un giorno, permetta loro di ritrovarsi.










Altre Informazioni

ISBN:

9788869053795

Condizione: Nuovo
Collana: HARPERCOLLINS
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 536
Traduttore: Caraffini S.





I vostri commenti al Libro

2 recensioni presenti.

11/10/2019 Di t.mario54
5 stelle su 5

Non l'ho ancora letto ma credo che W. Smith non mi deluderà



06/05/2020 Di teresio.ferrante
4 stelle su 5

Neanche questo non l'ho ancora letto, però vale il giudizio del libro precedente.



Dicono di noi