Cucina Antisociale! Quando I Sapori Sono Forti Come Gli Odori... - De Regny Manfredi Vinassa | Libro Sandit Libri 01/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

de regny manfredi vinassa - cucina antisociale! quando i sapori sono forti come gli odori...

CUCINA ANTISOCIALE! QUANDO I SAPORI SONO FORTI COME GLI ODORI... PIU' DI 150 RICETTE FORTI E PICCANTI




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
13,90 €
NICEPRICE
13,20 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Sandit Libri

Pubblicazione: 01/2021





Trama

Una cucina basata su ingredienti dai risvolti antisociali come l'aglio e la cipolla... Una cucina vicina a quella dei nostri antenati, libera dai pregiudizi della cucina "puritana" o della cucina moderna che vanno tanto alla moda, soprattutto nei canali TV. Oggi al contrario, con questa pubblicazione vi vogliamo raccontare e suggerire una cucina più contadina, naturale, ricca di sapori e soprattutto ricca di odori, quelli più marcati e forti! Forse a qualcuno questa potrebbe sembrare una cucina più rozza... Ma non è così, è solo più semplice e forse un poco più pesante. Spesso quanto più gli odori sono forti, tanto più i sapori sono intensi. Nella "Cucina Antisociale", daremo la precedenza assoluta quindi agli odori, ed ai sapori marcati, troppo spesso bistrattati, misconosciuti in nome di una malintesa civiltà cicisbea del profumo. Ci riferiamo alla cucina di allora che aveva un gusto totalmente diverso da quello attuale. Vogliamo sottolineare le abitudini di certe popolazioni orientali che ancora oggi utilizzano una cucina basica più vicina alla natura, genti che ancora oggi sottolineano il loro gradimento per i cibi con rutti ed efflazioni, come cinesi o gli arabi. Usanze poco gradite ai nostri costumi ma normali nella loro cultura. Allora se siete pronti iniziamo descrivendo gli elementi base della "Cucina Antisociale", vale a dire: aglio, cipolla, cipolloni, lampascioni e porri. Cavoli, verze e broccoli. Fagioli, fave, ceci, lenticchie e altri legumi. Rape, rafano, scorzonere, raperonzoli, ravanelli e il mitico cren. Peperoni, peperoncini, friarielli e papriche. Salse piccanti e salse forti quelle che a volte fanno fin lacrimare. Cetrioli, cetriolini, sottaceti, melanzane e chi più ne ha più ne metta.







Altre Informazioni

ISBN:

9788869284021

Condizione: Nuovo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 132






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X