La Banda Sacco - Camilleri Andrea | Libro Sellerio 10/2013 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

camilleri andrea - la banda sacco

LA BANDA SACCO




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 8 ore e 51 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
13,00 €
NICEPRICE
12,35 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Sellerio

Pubblicazione: 10/2013





Trama

"All'inizio, nel secondo Ottocento, c'è il patriarca Luigi Sacco, bracciante d'ingegno e passione. Vengono poi i discendenti, grandi lavoratori tutti, e socialisti, tra emigrazione transoceanica e chiamata alle armi nella Grande Guerra, malversazioni e canaglierie di rozzi capimafia con alle spalle pupari altolocati, che prosperano nella latitanza dello Stato e sanno come avvantaggiarsi nella tragica notte del fascismo, nonostante il pugno di ferro del prefetto Mori (e grazie ad esso, anzi) che seppe abbattersi anche sui comuni oppositori politici. I cinque fratelli Sacco conoscono la disperazione a vivere in un regime di mafia. Si danno alla latitanza. Si sentono investiti di un ruolo di supplenza nella lotta (armata) contro i persecutori mafiosi. Diventano giustizieri solitari, nel silenzio ottuso dell'omertà: cittadini eslègi di uno Stato che non ha saputo garantirli. Vengono arrestati, processati, e inventati come "banditi" e predoni d'assalto. In carcere conoscono l'antifascismo. Incontrano Umberto Terracini e incrociano Gramsci. Il succo della storia, di questo western nostrano di onest'uomini indotti e costretti a farsi vendicatori, è di declinazione manzoniana: 'I provocatori, i soverchiatori, tutti coloro che, in qualunque modo, fanno torto altrui, sono rei, non solo del male che commettono, ma del pervertimento ancora a cui portano gli animi degli offesi'." (Salvatore Silvano Nigro)




Note Libraio

Andrea Camilleri, il popolare autore siciliano, firma un nuovo, appassionante romanzo, intitolato La banda Sacco. Un romanzo storico ambiientato ancora una volta nella sua Isola. Anni venti del diciannovesimo secolo: a Raffadali, in provincia di Agrigento, i fratelli Sacco sono passati da una situazione economica disastrosa, ai confini della fame, a una vita più agiata da contadini. Con il tempo si sono avvicinati all'ideologia socialista, ma nel contempo hanno un forte senso dello Stato. La loro vita cambia quando il padre Luigi denuncia alle forze dell'ordine un tentativo d'estorsione di stampo mafioso. Da quel momento in poi i Sacco diventeranno nemici sia della Mafia, che delle forze dell'Ordine, e dovranno passare la vita a difendersi...







Altre Informazioni

ISBN:

9788838931079

Condizione: Nuovo
Collana: LA MEMORIA
Dimensioni: 169 x 15 x 121 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 186






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X