L'isola Dell'abbandono - Gamberale Chiara | Libro Feltrinelli 02/2019 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

gamberale chiara - l'isola dell'abbandono

L'ISOLA DELL'ABBANDONO




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 16 ore e 22 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
16,50 €
NICEPRICE
14,02 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 02/2019





Descrizione

LE COPIE FIRMATE DA CHIARA GAMBERALE SONO DISPONIBILI FINO A ESAURIMENTO SCORTE




Note Editore

L'isola dell'abbandono è l'ultimo libro di Chiara Gamberale che racconta il profondo dolore dell'abbandono che abbiamo provato tutti, almeno una volta nella vita. Un romanzo appassionato sulla responsabilità delle nostre scelte e sulle conseguenze che queste possono avere sul nostro destino. L'autrice racconta la storia di una donna che da troppo tempo è abituata a fuggire e che si ritrova, a distanza di dieci anni, a voler tornare sull'isola di Naxos dove era stata lasciata da Stefano e dove aveva poi conosciuto Di. La stessa isola da cui deriva la nota espressione "piantare in asso", dal famoso mito di Teseo che, una volta uscito dal labirinto, lascia Arianna sull'isola invece di portarla con sé...
Un libro che ci invita a riflettere sulla vita, che a volte pensiamo di poter controllare e che invece si rivela così imprevedibile e ricca di sorprese.
L'isola dell'abbandono racconta la paura di perdere il controllo e la necessità che tutti abbiamo di farlo ogni tanto. Fino a considerare l'abbandono come una straordinaria occasione per ritrovarci a capire davvero chi siamo.




Prefazione

Torna l'autrice da 1 milione di copie vendute in Italia, Chiara Gamberale




Trama

Pare che l'espressione "piantare in asso" si debba a Teseo che, uscito dal labirinto grazie all'aiuto di Arianna, anziché riportarla con sé da Creta ad Atene, la lascia sull'isola di Naxos. In Naxos: in asso, appunto. Proprio sull'isola di Naxos, l'inquieta e misteriosa protagonista di questo romanzo sente l'urgenza di tornare. È lì che, dieci anni prima, in quella che doveva essere una vacanza, è stata brutalmente abbandonata da Stefano, il suo primo, disperato amore, e sempre lì ha conosciuto Di, un uomo capace di metterla a contatto con parti di sé che non conosceva e con la sfida più estrema per una persona come lei, quella di rinunciare alla fuga. E restare. Ma come fa una straordinaria possibilità a sembrare un pericolo? Come fa un'assenza a rivelarsi più potente di una presenza? Che cosa è davvero finito, che cosa è cominciato su quell'isola? Solo adesso lei riesce a chiederselo, perché è appena diventata madre, tutto dentro di sé si è allo stesso tempo saldato e infragilito, e deve fare i conti con il padre di suo figlio e con la loro difficoltà a considerarsi una famiglia. Anche se non lo vorrebbe, così, è finalmente pronta per incontrare di nuovo tutto quello che si era abituata a dimenticare, a cominciare dal suo nome, dalla sua identità più profonda... Dialogando con il mito sull'abbandono più famoso della storia dell'umanità e con i fumetti per bambini con cui la protagonista interpreta la realtà, Chiara Gamberale ci mette a tu per tu con le nostre fatali trasformazioni, con il miracolo e la violenza della vita, quando irrompe e ci travolge, perché qualcuno nasce, qualcuno muore, perché un amore comincia o finisce. Un romanzo sulla paura che abbiamo di perdere il filo, il controllo della nostra esistenza: mentre è proprio in quei momenti - quando ci abbandoniamo a quello che non avevamo previsto - che rischiamo di scoprire davvero chi siamo.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807033407

Condizione: Nuovo
Collana: I NARRATORI
Dimensioni: 221 x 22 x 139 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 216






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X