home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

lombardo giuliano - l'interfaccia con il mondo. nuove prospettive di psicologia della percezione. nuova ediz.

L'interfaccia con il mondo. Nuove prospettive di psicologia della percezione. Nuova ediz.




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
24,00 €
NICEPRICE
22,80 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


ALTRI FORMATI

Disponibile anche in formato eBook al prezzo di 19,99 €





Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Gangemi

Pubblicazione: 04/2024





Trama

Come fa una campagna pubblicitaria ben architettata a convincerci di aver vissuto esperienze che non abbiamo mai fatto o che sarebbero addirittura impossibili? Perché quando saliamo su una scala mobile rotta proviamo quella strana sensazione? Perché un profumo può risvegliare in noi ricordi che finora sembravano persi? Queste sono alcune delle domande a cui questo libro cerca di dare delle risposte accurate e comprensibili. I sensi interagiscono tra loro e con le altre facoltà - attenzione, memoria, ragionamento - restituendoci la sensazione di un'esperienza coerente e fluida dell'ambiente che ci circonda e della situazione in cui ci troviamo. "L'ho visto con i miei occhi" oppure "l'ho sentito con le mie orecchie" sono espressioni che indicano la nostra completa fiducia nella nostra esperienza sensoriale del mondo, ma per quanto appaia immediata e precisa, si tratta di una complessa costruzione elaborata continuamente dal nostro cervello al di fuori della nostra consapevolezza. Capire come il nostro cervello compia questa elaborazione ci aiuta a costruire comunicazioni più efficaci e ad essere più consapevoli di quelle a cui siamo sottoposti.










Altre Informazioni

ISBN:

9788849250824

Condizione: Nuovo
Collana: Le ragioni dell'uomo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 176


Dicono di noi