home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

fossi gloria (curatore) - il nudo , eros natura artificio

IL NUDO , EROS NATURA ARTIFICIO




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
39,00 €
NICEPRICE
37,05 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 10/1999





Trama

Tema fra i più affascinanti e complessi della storia dell'arte il Nudo ha seguito di pari passo la storia delle idee, e in particolare ogni possibile evoluzione e variazione della concezione dell'uomo, del corpo e delle sue passioni. Se senza dubbio la rappresentazione della figura nuda ha posto in primo luogo il problema della verosimiglianza, è anche vero che ha costituito per secoli (e costituisce tuttora) l'oggetto scatenante delle pulsioni più diverse. Può essere stato legato ai fenomeni della società, oppure aver avuto un ruolo accademico, di speculazione scientifica, di ispirazione mitologica e/o, più o meno velatamente o ipocritamente, libertino e sensuale. Grazie ai contributi di studiosi di diverse discipline, questo volume, ricco di illustrazioni di grande formato, offre nuove aperture e originali interpretazioni nel campo della filologia e della cultura antica, dell'archeologia, dell'antropologia, della pittura e della scultura, della letteratura e dei fenomeni della contemporaneità. Gli autori hanno saputo spiegare una storia che dall'antichità arriva ai nostri giorni.




Note Libraio

Cartonato con sovraccoperta e astuccio, ill. colori. Tema fra i più affascinanti e complessi della storia dell'arte, specchio quanto mai fedele delle metamorfosi del gusto, fin dalle origini della civiltà occidentale il Nudo ha seguito di pari passo la storia delle idee, e in particolare ogni possibile evoluzione e variazione della concezione dell'uomo, del corpo e delle sue passioni. Se senza dubbio la rappresentazione della figura nuda ha posto in primo luogo il problema della verosimiglianza, è anche vero che ha costituito per secoli (e costituisce tuttora) l'oggetto scatenante delle pulsioni più diverse. Insomma, è sempre stato un ''materiale incandescente'' per gli artisti che l'hanno affrontato: può essere stato legato ai fenomeni della società, oppure aver avuto un ruolo accademico, di speculazione scientifica, di ispirazione mitologica e/o, più o meno velatamente o ipocritamente, libertino e sensuale. Grazie ai contributi di studiosi di diverse discipline, questo volume, ricchissimo di illustrazioni di grande formato, con una splendida veste grafica, offre nuove aperture e originali interpretazioni nel campo della filologia e della cultura antica, dell'archeologia, dell'antropologia, della pittura e della scultura, della letteratura e dei fenomeni della contemporaneità. Gli autori hanno saputo spiegare con un linguaggio brillante e grande originalità di vedute una storia che dall'antichità arriva ai nostri giorni. Fra le novità proposte spiccano riflessioni di Maurizio Bettini e Giuseppe Pucci sul significato e la contraddizione del Nudo nell'antichità, una nuova interpretazione della Creazione di Adamo di Michelangelo nella Cappella Sistina (Carlo Ossola), e, per passare a tempi più recenti, le ricerche nel campo dell'arte contemporanea dei giovani artisti (Michele Dantini) e le riflessioni sul Nudo e la musica rock (Riccardo Bertoncelli).










Altre Informazioni

ISBN:

9788809214941

Condizione: Nuovo
Pagine Arabe: 304


Dicono di noi