home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

marx karl; engels friedrich - manifesto del partito comunista. in appendice: antonio labriola. in memoria del

MANIFESTO DEL PARTITO COMUNISTA. IN APPENDICE: ANTONIO LABRIOLA. IN MEMORIA DEL

;




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
13,00 €
NICEPRICE
12,35 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

ALCHERINGA

Pubblicazione: 12/2023





Trama

Commissionato dalla Lega dei Comunisti, il Manifesto del Partito Comunista fu scritto da Marx ed Engels fra il 1847 e il 1848. Dopo una breve prefazione, famosa per la frase di apertura («c'è uno spettro in Europa - lo spettro del comunismo»), l'opera si articola in quattro parti. Nella prima si parla della storia umana come lotta fra classi sociali, e l'epoca moderna caratterizzata dalla lotta fra borghesi e proletari è l'ultima fase di questo ciclo. Nella seconda il Partito Comunista, con la sua azione rivoluzionaria volta all'abolizione della proprietà privata e delle differenze di classe, si pone come l'unico rappresentante degli interessi del proletariato. Nella terza c'è la presa di distanza dagli altri movimenti di ispirazione proletaria e nella quarta e ultima parte viene esposta la posizione dei comunisti di fronte agli altri partiti di opposizione. L'opera si chiude con la celebre parola d'ordine «proletari di tutti i paesi, unitevi!». - Nel 1889 e 1891 la pubblicazione delle prime traduzioni parziali dell'opera in italiano. La prima traduzione completa è di Pompeo Bettini e fu pubblicata a puntate nel 1892 sul periodico Lotta di classe.










Altre Informazioni

ISBN:

9791281248250

Condizione: Nuovo
Collana: GLI SMERALDI
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 142


Dicono di noi