I Delitti Della Sardegna - Lisai Gianmichele | Libro Newton Compton Editori 07/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

lisai gianmichele - i delitti della sardegna

I DELITTI DELLA SARDEGNA




Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
9,90 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


ALTRI FORMATI

Disponibile anche in formato eBook al prezzo di 5,99 €





Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 07/2015





Trama

Tutti, almeno una volta nella vita, hanno sentito parlare dell'Anonima sequestri, organizzazione criminale le cui gesta, spesso, sono finite in tragedia, con l'uccisione di ostaggi innocenti. Ma la storia della Sardegna è densa di episodi sanguinari, più o meno noti, che vanno oltre il fenomeno endemico dei rapimenti. Questo libro, a partire dal 127 d. C., anno del martirio di sant'Antioco, traccia in 100 tappe una mappa dei principali delitti commessi sull'isola: quelli avvenuti per mano dei pirati, che dall'anno Mille in poi hanno preso d'assalto le coste sarde; quelli dei bardanieri, che come nel Far West saccheggiavano interi villaggi depredando e uccidendo, in sella ai loro cavalli con il volto coperto da una bandana; e ancora gli intrighi di corte locali, o durante il fascismo, o nel mondo della malavita, opera di personaggi come il Muto di Gallura, Samuele Stochino, Graziano Mesina. Infine, i casi della cronaca più recente, dal giallo di Borore all'omicidio di Dina Dore, passando per la morte della figlia di Matteo Boe e numerosi altri episodi che hanno riempito le pagine dei quotidiani nazionali.







Altre Informazioni

ISBN:

9788854181137

Condizione: Nuovo
Collana: TRADIZIONI ITALIANE
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 344






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X