Gestire Il Business Fluido - Bruno M.; Butté P,; Galeani G,; Natile V,; Tarizzo G. | Libro Hoepli 04/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

bruno m.; buttÉ p,; galeani g,; natile v,; tarizzo g. - gestire il business fluido

GESTIRE IL BUSINESS FLUIDO Esperienze di management per prosperare nell'epoca dell'incertezza

; ; ; ;




Disponibilità: IMMEDIATA

Se ordini entro 13 ore e 57 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
24,90 €
NICEPRICE
23,65 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

HOEPLI

Pubblicazione: 04/2021





Trama

Che cosa serve alle aziende per crescere davvero nei mercati in cui già operano o per entrare in nuovi mercati? Quali sono i fattori che ne frenano lo sviluppo e quali le soluzioni in grado di accelerarlo? A questi e a molti altri interrogativi danno risposte puntuali, accurate e concrete cinque dei più qualificati esperti italiani in materia di management, prendendo in esame casi specifici, costruendo modelli di intervento solidi e misurabili, e sviluppando nel dettaglio tematiche oggetto di analisi sotto varie angolazioni. Questo libro non è un manuale tecnico, ma un saggio scritto a più mani - il primo in Italia - basato sulle esperienze degli autori, in grado di spiegare a fondo i motivi delle difficoltà che molte aziende trovano sul loro percorso, e di offrire l'opportunità di trasformare il rischio e le difficoltà in occasioni di crescita e sviluppo accelerato. I lettori vi troveranno linee guida, case history, modelli operativi e testimonianze su temi fondamentali per la gestione di un'azienda al tempo della disruption: crescita del fatturato e dei margini, internazionalizzazione, processi che generano innovazione, finanza d'impresa, efficienza operativa, ristrutturazione e turnaround, governance aziendale e passaggio da un modello organizzativo centrato sull'imprenditore a un modello manageriale, e rapporto tra impresa e private equity. Non mancano protagonisti autorevoli di aziende di successo che offrono il loro punto di vista sui temi trattati. Il testo si chiude con una riflessione su cosa significhi essere leader di un'azienda - oggi e in prospettiva - e quali percorsi si rivelino più adatti a formare manager capaci di gestire il business fluido.




Prefazione

Che cosa serve alle aziende per crescere davvero nei mercati in cui già operano o per entrare in nuovi mercati? Quali sono i fattori che ne frenano lo sviluppo e quali le soluzioni in grado di accelerarlo?
A questi e a molti altri interrogativi danno risposte puntuali, accurate e concrete cinque dei più qualificati esperti italiani in materia di management, prendendo in esame casi specifici, costruendo modelli di intervento solidi e misurabili, e sviluppando nel dettaglio tematiche oggetto di analisi sotto varie angolazioni.
Questo libro non è un manuale tecnico, ma un saggio scritto a più mani – il primo in Italia – basato sulle esperienze degli autori, in grado di spiegare a fondo i motivi delle difficoltà che molte aziende trovano sul loro percorso, e di offrire l'opportunità di trasformare il rischio e le difficoltà in occasioni di crescita e sviluppo accelerato.
I lettori vi troveranno linee guida, case history, modelli operativi e testimonianze su temi fondamentali per la gestione di un'azienda al tempo della disruption: crescita del fatturato e dei margini, internazionalizzazione, processi che generano innovazione, finanza d'impresa, efficienza operativa, ristrutturazione e turnaround, governance aziendale e passaggio da un modello organizzativo centrato sull'imprenditore a un modello manageriale, e rapporto tra impresa e private equity. Non mancano protagonisti autorevoli di aziende di successo che offrono il loro punto di vista sui temi trattati. Il testo si chiude con una riflessione su cosa significhi essere leader di un'azienda – oggi e in prospettiva – e quali percorsi si rivelino più adatti a formare manager capaci di gestire il business fluido.




Autore

Michele Bruno è cresciuto professionalmente nella consulenza dove ha gestito progetti di strategia, organizzazione e miglioramento delle performance aziendali nel settore industriale. È stato amministratore delegato di un'azienda francese controllata da un fondo di private equity italiano, curandone la ristrutturazione industriale e il rilancio commerciale. Ha conseguito un MBA in International Business all'Università di Bristol, in partnership con ENPC e Berkeley University.

Guido Tarizzo è uno dei fondatori di EIM, di cui ha avviato l'ufficio italiano nel 1993 ed è stato membro dell'Executive Committee dal 1994 al 2008. In precedenza è stato partner di Roland Berger Strategy Consultants e manager di Accenture. Ha lavorato in vari paesi europei e negli Stati Uniti per aziende industriali sia di grandi dimensioni e multinazionali sia di piccole e medie dimensioni e imprenditoriali. È laureato con lode in Sociologia industriale e del lavoro presso l'Università La Sapienza di Roma, dove ha conseguito un master nella stessa materia due anni dopo.

Gabriele Galeani, laureato in Ingegneria meccanica all'Università La Sapienza di Roma, ha conseguito un master in Ingegneria gestionale alla McCormick School of Engineering e un MBA presso la Kellogg School of Management. Ha iniziato la sua carriera professionale nella consulenza gestionale, nel campo della produzione e supply chain. Dopo l'MBA è entrato in Abbott Italia nella direzione Ingegneria, poi marketing & sales. Successivamente nel Gruppo Fiat, ha lavorato per CNH Industrial e FCA in ruoli nel marketing. Entrato come direttore commerciale in MV Agusta, ha attuato un vasto programma di internazionalizzazione fino al suo ingresso nel gruppo EIM.

Vincenzo Natile, ha maturato un'esperienza di oltre 20 anni in primarie società di consulenza strategica quali Bain & Company, Value Partners e Accenture, dove ha progettato e gestito progetti di turnaround complessi e miglioramento operativo per grandi gruppi industriali e medie imprese familiari. Specializzato nei settori automotive, prodotti industriali durevoli, beni di lusso, TLC e trasporti, si è occupato anche di innovazione e digital transformation. È laureato in Ingegneria elettrotecnica e ha conseguito un MBA presso il MIP-Politecnico di Milano.

Pietro Butté, dopo aver maturato una lunga esperienza internazionale in società di consulenza strategica, quale partner in Gea, in Value Partners e in Accenture, in EIM supporta i clienti nella realizzazione di strategie di crescita e di programmi di miglioramento della performance aziendale. Ha condotto progetti di turnaround, sviluppo internazionale, efficienza operativa e trasformazione digitale in settori quali beni di consumo, prodotti durevoli e servizi B2B. Ha inoltre ricoperto ruoli di direzione in J&J e in Manpower. Ha conseguito un MBA in SDA Bocconi e una laurea in Economia aziendale all'Università Bocconi di Milano.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti








Altre Informazioni

ISBN:

9788836004102

Condizione: Nuovo
Collana: MANAGEMENT
Pagine Arabe: 240
Pagine Romane: XXII






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X