libri scuola books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

pinotti ferruccio - fratelli d'italia - quanto conta la massoneria? chi sono i liberi muratori

FRATELLI D'ITALIA - QUANTO CONTA LA MASSONERIA? CHI SONO I LIBERI MURATORI AL VERTICE DELLE BANCHE, DELL'INDUSTRIA E DELLA POLITICA? UN'INCHIESTA NEL MONDO DELLA FRATELLANZA MASSONICA CHE DECIDE I DESTINI DEL BELPAESE


5 stelle su 5 1 recensioni presenti


Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
13,90 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 11/2007





Trama

C'è un'Italia di cui si legge ogni giorno sui giornali, dove la cronaca nera si mescola allo spettacolo, il dibattito politico interseca il costume e lo sport. Ma all'interno di questa Italia visibile ne esiste un'altra, silenziosa e clandestina, meno appariscente, che sui giornali non finisce quasi mai. L'operato di chi vi appartiene è però determinante nel regolare l'intera vita del nostro Paese, specialmente il suo livello economico-finanziario. Ed è proprio alla scoperta di questa Italia segreta, di questa comunità massonica, in cui il legame tra "fratelli" appare nodale, che Ferruccio Pinotti ha dedicato il suo nuovo libro. Un'indagine sui fatti e sui nomi di chi è gravitato o gravita ancora nell'orbita della massoneria, condotta attraverso interviste esclusive, documenti, atti giudiziari, testimonianze inedite, in un viaggio nelle viscere del potere che è tale nella misura in cui è sconosciuto.










Altre Informazioni

ISBN:

9788817018098

Condizione: Nuovo
Collana: BUR FUTURO PASSATO
Dimensioni: 200 x 50 x 128 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 632





I vostri commenti al Libro

1 recensioni presenti.

15/11/2008 Di scipi
5 stelle su 5

Parlare di " massoneria " al singolare, significa non conoscerla affatto, perché le massonirie sono molte, indipendenti tra di loro, realtà che non può essere ignorata da chi ne vuol trattare con competenza. Altrimenti i conti non tornano. Scipi Marcello



Dicono di noi