Fenomenologia E Regolamentazione Del Rapporto Banca-Industria. Dalla Separazione Dei Soggetti Alla Separazione Dei Ruoli - Benocci Alessandro | Libro Pacini Editore 09/2007 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

benocci alessandro - fenomenologia e regolamentazione del rapporto banca-industria. dalla separazione dei soggetti alla separazione dei ruoli

Fenomenologia e regolamentazione del rapporto banca-industria. Dalla separazione dei soggetti alla separazione dei ruoli




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
21,00 €
NICEPRICE
19,95 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 09/2007





Trama

I recenti scandali nazionali e internazionali hanno rilevato la presenza nei soggetti che operano nel mercato finanziario di una insostenibile confusione di ruoli; di quella confusione e dei relativi effetti, il rapporto tra banca e industria rappresenta tradizionalmente una delle manifestazioni economiche più sintomatiche; ne è derivato che il dibattito intorno a fenomenologia e regolamentazione del rapporto banca-industria ha assunto nuovo vigore; la ricerca si giustifica proprio in ragione di questa occasione e, allo stesso tempo, si prefigge l'obiettivo tendenziale di verificare se la regolamentazione italiana abbia o meno l'attitudine a dare appropriata soluzione ai problemi di regolamentazione posti dal fatto economico del rapporto tra banca e industria.







Altre Informazioni

ISBN:

9788877819192

Condizione: Nuovo
Collana: Profit/non profit. Studi dir. economia
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 256






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X