Fantasmi Del Passato - Vichi Marco; Gori Leonardo | Libro Guanda 07/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

vichi marco; gori leonardo - fantasmi del passato

FANTASMI DEL PASSATO

;




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
18,50 €
NICEPRICE
17,57 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Guanda

Pubblicazione: 07/2014





Note Editore

I fantasmi del passato di Marco Vichi sono i ricordi che dominano la mente del commissario Bordelli, ancora una volta coinvolto in un difficile caso. Siamo a Firenze. È il 1967 ed è passato appena un anno dalla tragica alluvione che ha colpito la città lasciando i segni non solo sui palazzi, ma anche nel cuore del protagonista tanto amato dai lettori. Il poliziotto infatti non riesce a lasciarsi alle spalle il dolore per la madre scomparsa e per un amore finito. In un dicembre freddo e malinconico il commissario, affiancato dalla guardia scelta Piras, cerca di fare ordine nella vita dell'uomo ritrovato assassinato nello studio della sua villa. Si tratta di un ricco industriale, Antonio Migliorini, un uomo vedovo da alcuni anni, benvoluto da tutti. È stato pugnalato senza che l'assassino abbia lasciato in giro nessuna traccia e il commissario Bordelli deve cercare ogni indizio utile a risolvere il caso. Un'indagine tra delitto passionale o vendetta per un "eroe disilluso" che è in pieno contrasto con l'Italia del boom economico e del benessere.




Prefazione

«Scrittore geniale e irriverente, Vichi si diverte a giocare con un genere immortale, a scomporlo e ricomporlo come in una bizzarra autopsia.» Secolo XIX «Luoghi segreti e fascinosi, le intuizioni più pregevoli, Vichi se le gioca con maestria nei minimi particolari.» Sette - Corriere della Sera




Trama

Firenze, dicembre 1967. L'Alluvione è passata da poco più di un anno, lasciando a sua memoria una spessa riga nera sui muri dei palazzi, ma la vita in città ha ripreso a scorrere con i ritmi di sempre. Il commissario Bordelli è appesantito dai rimorsi di una faccenda non lontana nel tempo e dal desiderio struggente di una donna che ha perduto. Il ricordo di sua madre, scomparsa ormai da diversi anni, lo avvolge di dolce malinconia. Nel freddo di dicembre, in una villa sulle colline, un uomo molto ricco e benvoluto da tutti viene ucciso con un fioretto, e l'assassino non lascia nessuna traccia. Alle prese con questo difficile caso, Bordelli cercherà di scovare un minimo indizio che possa metterlo sulla buona strada per inchiodare il colpevole, ma nel frattempo si troverà a vivere situazioni del tutto inaspettate... e a dominare ogni cosa saranno i fantasmi del passato.




Autore

Marco Vichi (Firenze, 1957)è autore di racconti, testi teatrali e romanzi. Presso Guanda ha pubblicato romanzi come L'inquilino; Donne, donne; Il brigante; Nero di luna; Un tipo tranquillo; La vendetta e il contratto, raccolte di racconti come Perché dollari?; Buio d'amore; Racconti neri. Inoltre ha pubblicato la serie del commissario Bordelli: Il commissario Bordelli; Una brutta faccenda; Il nuovo venuto; Morte a Firenze; La forza del destino. Ha realizzato con Werther Dell'Edera la graphic novel Morto due volte e ha curato le antologie Città in nero; Delitti in provincia; È tutta una follia.







Altre Informazioni

ISBN:

9788823503809

Condizione: Nuovo
Collana: NARRATORI DELLA FENICE
Dimensioni: 218 x 35 x 141 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 505






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X