Enzo Paci - Sini Carlo | Libro Feltrinelli 01/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > FILOSOFIA > TESTI E STUDI

sini carlo - enzo paci

ENZO PACI IL FILOSOFO E LA VITA




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 14 ore e 23 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
14,00 €
NICEPRICE
9,10 €
SCONTO
35%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 01/2015





Note Editore

Enzo Paci (1911-1976) è stato uno dei più significativi e originali filosofi italiani della seconda metà del Novecento. Già nei primi anni quaranta si segnalò, con Luigi Pareyson e Nicola Abbagnano, come protagonista dell'esistenzialismo italiano. Seguì la fase del "relazionismo" con la fondazione della rivista "Aut Aut" nella quale la filosofia dialogava a tutto campo con l'arte, la letteratura, l'architettura, la scienza, l'economia. Fu allora che Paci ripropose la fenomenologia husserliana come filosofia guida del nostro tempo, coniugandola negli anni sessanta con il marxismo umanistico, in collaborazione con Jean- Paul Sartre e Maurice Merleau-Ponty. In questa fase si colloca la collaborazione di Carlo Sini, allievo e assistente di Paci alla Statale di Milano e poi suo successore dal 1976. Sini ripercorre in questo libro sul filo della memoria il suo rapporto con il maestro e con l'eredità culturale e umana che ne è derivata.




Trama

Come si definisce l'eredità nel campo del pensiero e della filosofia? Qual è il lascito ideale di uno dei più importanti filosofi italiani del secolo scorso come Enzo Paci? Il rapporto tra maestro e allievo rivive nel ricordo dell'erede Carlo Sini, per il quale Enzo Paci (1911-1976) è stato uno dei più significativi e originali filosofi italiani della seconda metà del Novecento. Allievo di Antonio Banfi, ha insegnato nelle Università di Pavia e di Milano. Già nei primi anni quaranta si segnalò, con Luigi Pareyson e Nicola Abbagnano, come protagonista dell'esistenzialismo italiano. Seguì la fase del "relazionismo" con la fondazione della rivista "aut aut" nella quale la filosofia dialogava a tutto campo con l'arte, la letteratura, l'architettura, la scienza, l'economia. Fu allora che Paci ripropose la fenomenologia husserliana come filosofia guida del nostro tempo, coniugandola negli anni sessanta con il marxismo umanistico, in collaborazione con Jean-Paul Sartre e Maurice Merleau-Ponty. In questa fase, culminata con la pubblicazione del capolavoro di Paci ("Funzione delle scienze e significato dell'uomo", del 1963), si colloca la collaborazione di Carlo Sini, allievo e assistente di Paci alla Statale di Milano e poi suo successore dal 1976. Sini in questo libro ripercorre, sul filo della memoria, il suo rapporto con il maestro e con l'eredità culturale e umana che ne è derivata.




Autore

Carlo Sini (Bologna, 1933) è uno dei più autorevoli filosofi italiani e professore per oltre trent'anni di Filosofia teoretica all'Università di Milano. Ha collaborato fra l'altro con le pagine culturali del "Corriere della Sera" e con la Rai. Tra le sue ultime pubblicazioni: Il gioco del silenzio (Mimesis, 2013), Incontri: vie dell'errore, vie della verità (Jaca Book, 2013), Scrivere il silenzio: Wittgenstein e il problema del linguaggio (Castelvecchi, 2013), Il metodo e la via (Mimesis, 2013). Jaca Book sta pubblicando le sue Opere e sono già apparsi Transito verità (2012), Il foglio-mondo (2013), Spinoza o l'archivio del sapere (2013).







Altre Informazioni

ISBN:

9788807227004

Condizione: Nuovo
Collana: EREDI
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 141






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X