Energia Sostenibile E Cambiamento Climatico - Scalia Francesco | Libro Giappichelli 01/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

scalia francesco - energia sostenibile e cambiamento climatico

ENERGIA SOSTENIBILE E CAMBIAMENTO CLIMATICO Profili giuridici della transizione




Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito!

Se ordini entro 17 ore e 12 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
70,00 €
NICEPRICE
66,50 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Giappichelli

Pubblicazione: 01/2020





Trama

La transizione energetica richiede cambiamenti su diverse dimensioni: tecnologiche, organizzative, istituzionali, politiche, economiche e culturali; ed interessa tutte le "arene" pubbliche in cui si articola l'organizzazione politica: locale, regionale, statale, interstatale, globale. Il diritto ne rappresenta l'infrastruttura. Il libro, nei primi tre capitoli, delinea il quadro del diritto internazionale ed europeo dell'energia sostenibile e del contrasto del cambiamento climatico, giungendo alla conclusione che - pur con limiti e "timidezze" - esso offra ai diversi attori dello spazio globale gli strumenti per favorire la transizione energetica. Il quarto capitolo approfondisce l'intenzione espressa dall'Unione Europea nella Comunicazione relativa al Green Deal di adottare una border adjustment measure compatibile con i principi e le regole della WTO ed indaga la permeabilità di questo sistema alle istanze ambientali e la compatibilità con lo stesso di misure incentivanti l'energia sostenibile e di aggiustamento e integrazione alla frontiera dei costi ambientali non ricompresi nei prezzi delle merci importate. L'indagine ha consentito di appurare come un sistema generalmente visto come "nemico" dell'ambiente contenga in sé le leve per divenire un formidabile strumento di promozione della relativa tutela. Il quinto capitolo è dedicato ad un'analisi del c.d. "contenzioso climatico" e della possibilità - particolarmente, ma non solo, nei paesi aderenti alla Convenzione di Aarhus - delle associazioni ambientaliste di agire in giudizio contro le azioni o le omissioni dei governi non in linea con gli obiettivi dell'Accordo di Parigi. La conclusione è che il cambiamento climatico rappresenta per l'Umanità una sfida estrema, ma che può essere affrontata con un impegno corale, in cui ciascuno, con le proprie competenze e mezzi, può fare la propria parte (la "convergenza" raffigurata da Pollock nell'opera in copertina).







Altre Informazioni

ISBN:

9788892134508

Condizione: Nuovo
Collana: STUDI PER UN NUOVO DIRITTO AMMINISTRATIVO. NUOVA SE
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 589






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X