Egitto, Splendore Millenario. La Collezione Di Laiden A Bologna - Picchi Daniela; Giovetti Paola | Libro Skira 10/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

picchi daniela; giovetti paola - egitto, splendore millenario. la collezione di laiden a bologna

EGITTO, SPLENDORE MILLENARIO. LA COLLEZIONE DI LAIDEN A BOLOGNA Bologna, Museo Civico Archeologico, 16 ottobre 2015 - 17 luglio 2016

;




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
70,00 €
NICEPRICE
66,50 €
SCONTO
5%



Questo prodotto usufruisce delle SPEDIZIONI GRATIS
selezionando l'opzione Corriere Veloce in fase di ordine.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Spese Gratis

Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Skira

Pubblicazione: 10/2015





Trama

Nel 2011 il Rijksmuseum van Oudheden di Leiden e il Museo Civico Archeologico di Bologna hanno sottoscritto un accordo quinquennale con l'obiettivo di condividere attività di ricerca e culturali. Le due istituzioni possono essere considerate gemelle per tradizione museale, prestigio internazionale e patrimonio archeologico, ma sono soprattutto le loro collezioni egiziane - che conservano importanti capolavori provenienti dalla stessa area della necropoli di Saqqara - a rappresentarne il trait d'union principale. "Egitto. Splendore millenario. La collezione di Leiden a Bologna" celebra questa intensa e fruttuosa collaborazione attraverso l'esposizione di oltre cinquecento reperti, alcuni concessi in prestito per la prima volta dal museo olandese, databili all'intero arco cronologico della civiltà egiziana, dal Predinastico all'Epoca Romana. Proprio perché lo studio della storia non può essere completamente oggettivo e vale sempre la pena porsi il problema di come raccontare il passato, questo dialogo-confronto tra due importanti collezioni egiziane internazionali ha fornito l'occasione per "musealizzare" ancora una volta l'antico Egitto e al contempo offrirne una rinnovata chiave di lettura, grazie al contributo di numerosi studiosi di fama internazionale.




Note Libraio

Le collezioni egiziane del Museo Civico Archeologico di Bologna e del Museo di Antichità Nazionali di Leida sono considerate "gemelle" sia per gli straordinari capolavori provenienti dalla necropoli di Saqqara, sia per la storia della loro formazione Ottocentesca. Le collezioni egiziane dei due musei sono gemellate da sempre nel nome del generale, e poi ultimo sovrano di XVIII dinastia, Horemheb, protagonista di una carriera politica eccezionale e proprietario di tre tombe: una prima tomba nella necropoli di Tell el-Amarna, una seconda in quella di Saqqara, nei pressi di Menfi, e una terza nella Valle dei Re, a Tebe, dove Horemheb fu sepolto come sovrano.
Pubblicato in occasione di una delle più importanti mostre sull'Antico Egitto mai realizzate in Italia, il volume presenta una selezione di oltre 500 capolavori assoluti della storia dell'arte e dell'archeologia egiziane e un corposo catalogo di saggi scientifici che rendono possibile una rilettura esaustiva del passato faraonico. Il nucleo del catalogo, suddiviso in sette sezioni cronologiche e tematiche (Il predinastico e l'età arcaica; L'Antico Regno; Il Medio Regno; Dal Medio al Nuovo Regno; La necropoli di Saqqara e la tomba di Horemheb; Il Nuovo Regno; L'Egitto del primo millennio a.C.), è dedicato alla necropoli di Saqqara - dalla quale provengono le sculture e rilievi di Leida e di Bologna - e agli studi più aggiornati su di essa.







i libri che interessano a chi ha i tuoi gusti





Altre Informazioni

ISBN:

9788857230146

Condizione: Nuovo
Collana: ARTE PRIMITIVA ORIENTALE E ARC
Formato: Libro rilegato
Pagine Arabe: 591






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X