E Disse - De Luca Erri | Libro Feltrinelli 10/2010 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

de luca erri - e disse

E DISSE




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
10,00 €
NICEPRICE
9,50 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 10/2010





Descrizione

Il nuovo libro di Erri De Luca dè in uscita il 23 febbraio.

Mosè è appena sceso dal Sinai. La montagna dalle viscere di ferro. La montagna che attira i fulmini. È come se Mosè, tornando all'accampamento, si fosse consumato - un nocciolo spolpato. Ora ha dentro di sé la voce di Dio esce stonata da labbra umane, e così quello che Dio ha detto si incide nella roccia. Per dieci volte, la scrittura va a capo. E il popolo legge e apprende. Impara un destino e un'identità. Così come Mosè ha imparato, salendo sul Monte Sinai, il silenzio della montagna, la sua faticosa accessibilità e infine la fulgida asperità della parola di Dio. Nelle parole incise sulla roccia c'è la storia dell'uomo, della sua finitezza e della sua infinità. L'uomo che ha imparato e temere, a rispettare, ma anche a riposare, a biaciare, a godere, a costruire, a dividere il cibo.





Trama

"Mosè, primo alpinista, è in cima al Sinai. Inizia così il suo corpo a corpo con la più potente manifestazione della divinità." Erri De Luca racconta l'eroe Mosè con la grazia del grande scrittore che reimmagina, attraverso la Scrittura, la grandezza sofferente dell'uomo alla guida di un popolo in fuga. "E disse": con questo verbo la divinità crea e disfa, benedice e annulla. Dal Sinai che scatarra esplosioni e fiamme, vengono scandite le sillabe su pietra di alleanza. Nell'impeto di un'ora di entusiasmo un popolo di servi appena liberati si sobbarca di loro: "Faremo e ascolteremo". Luogo di appuntamento è il largo di un deserto, dove la libertà è sbaraglio quotidiano. Notizia strepitosa: nell'antico ebraico, madrelingua, le parole della nuova legge sono rivolte a un tu maschile. Le donne guardano con tenerezza gli uomini commossi e agitati. Il dito scalpellino che scrive in alto a destra: "Anokhi", Io, è il più travolgente pronome personale delle storie sacre.







Altre Informazioni

ISBN:

9788807018435

Condizione: Nuovo
Collana: I NARRATORI
Dimensioni: 194 x 17 x 123 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 144






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X