Disagio, Solidarietà, Accoglienza. Gli Istituti Per L'infanzia Abbandonata A Lucca Nella Prima Metà Del Novecento - Domenici Raffaele | Libro Pacini Fazzi 01/2016 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

domenici raffaele - disagio, solidarietà, accoglienza. gli istituti per l'infanzia abbandonata a lucca nella prima metà del novecento

Disagio, solidarietà, accoglienza. Gli istituti per l'infanzia abbandonata a Lucca nella prima metà del Novecento




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
17,00 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Pacini Fazzi

Pubblicazione: 01/2016





Trama

A Lucca la beneficenza ha sempre occupato un ruolo rilevante nella vita cittadina. Per far fronte a condizioni di povertà e di indigenza, una molteplicità di istituzioni assistenziali, religiose e laiche, si è impegnata nel corso dei secoli a sostegno delle frange più deboli della popolazione, relegate ai margini della società civile. Tra queste l'infanzia abbandonata, cui è sempre stata rivolta un'attenzione particolare. Nella prima metà del Novecento [...] si vennero a costituire tre nuove istituzioni assistenziali che avevano lo scopo di accogliere, sostenere, educare i bambini abbandonati: il Rifugio immediato e temporaneo pei fanciulli abbandonati e maltrattati, che poi prenderà il nome di Rifugio Carlo Del Prete, in onore del trasvolatore, l'Istituto degli Artigianelli, il Villaggio del Fanciullo.







Altre Informazioni

ISBN:

9788865505496

Condizione: Nuovo
Pagine Arabe: 144






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X