Dell'idea Che Va A Dio - Sentieri Di Teologia Razionale - Bradley Mirko | Libro Edizioni Del Faro 10/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

bradley mirko - dell'idea che va a dio - sentieri di teologia razionale

DELL'IDEA CHE VA A DIO - SENTIERI DI TEOLOGIA RAZIONALE




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 1 ora e 28 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
14,00 €
NICEPRICE
13,30 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 10/2020





Trama

È possibile parlare razionalmente di Dio in una società pienamente secolarizzata? Nel corso dei secoli, il concetto di "metafisica" è stato oggetto di fraintendimenti stratificati, fino a diventare quasi sinonimo di un'assurda pretesa di "fotografare" una realtà immutabile. Eppure, nel suo senso più profondo, metafisica è l'esatto opposto dell'immobilità, configurandosi, piuttosto, come incessante e instancabile interrogazione del fondo del reale. In questo testo, l'autore recupera il senso autentico della metafisica greca in dialogo con la grande tradizione giudaico-cristiana. Per Aristotele, la "filosofia prima" (in seguito chiamata metafisica) è riflessione sulla fisica e culmina nella teologia, discorso di Dio. Tommaso d'Aquino, più di ogni altro pensatore, porta a compimento l'immensa architettura aristotelica. Il lettore, che avrà interesse a partecipare al ragionamento contenuto nel libro, troverà antichi echi della tradizione aristotelico-tomista che risuonano ancora più potentemente nell'epoca del nichilismo compiuto. Un ragionamento che, nell'interrogare il fondo del reale, non può prescindere dalla scienza moderna, in particolare dalla fisica post-galileiana. La possibilità di elaborare un discorso razionale su Dio, che tenga conto dei nessi tra segni e reale, non riposa su assunti aprioristici, ma è l'esito di un procedere analogico quale condizione di possibilità di ogni forma di conoscenza, dalla matematica alla poesia. Ed è attraverso l'analogia che traspare la razionalità della Rivelazione stessa.







Altre Informazioni

ISBN:

9788855120876

Condizione: Nuovo
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 1760






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X