Da Velazquez A Murillo. Il Secolo D'oro Della Pittura Spagnola Nelle Collezioni - Kagane L. (Curatore); Zatti S. (Curatore) | Libro Skira 10/2009 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

kagane l. (curatore); zatti s. (curatore) - da velazquez a murillo. il secolo d'oro della pittura spagnola nelle collezioni

DA VELAZQUEZ A MURILLO. IL SECOLO D'ORO DELLA PITTURA SPAGNOLA NELLE COLLEZIONI DELL'ERMITAGE<br />Pavia, Castello Visconteo, 10 ottobre 2009 - 17 gennaio 2010

;




Disponibilità: Non disponibile o esaurito presso l'editore


PREZZO
19,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Skira

Pubblicazione: 10/2009





Trama

Quella della pittura spagnola dell'Ermitage è, al di fuori dei confini della penisola iberica, la collezione più ricca del mondo. Include opere eseguite all'epoca del gotico internazionale, lavori di celeberrimi maestri del XVI secolo, quadri della scuola dell'Escorial; ma il nucleo principale della collezione è formato da dipinti del secolo seguente, il Seicento, "el siglo de oro" dell'arte spagnola. Nel suo complesso, si tratta di una collezione molto varia, con un elevato numero di opere straordinarie di maestri non tutti di primaria grandezza. I bruschi contrasti chiaroscurali e l'intenso naturalismo di Jusepe de Ribera; il manierismo maturo del catalano Francisco Ribalta; la libertà e la varietà anticipatrice dell'arte eccelsa di Diego Velázquez, ma anche i protagonisti del complesso decorativo di quella strabiliante "fabbrica" che fu l'Escorial Navarrete, Carvajal e, qualche decennio più tardi, Coello o la geniale personalità artistica di Alonso Cano: una selezione di circa cinquanta opere dell'importantissima collezione di pittura spagnola dell'Ermitage fanno rivivere quello che è universalmente conosciuto come "el siglo de oro": dal realismo rinascimentale - influenzato dai grandi esempi sia della pittura fiamminga sia di quella veneziana - al grande trionfo barocco, assolutamente originale nelle sue caratteristiche stilistiche di ricchezza espressiva, apportatore di un'eredità luminosa per tutta la pittura seicentesca del vecchio e nuovo mondo.




Note Libraio

Quella della pittura spagnola dell’Ermitage è, al di fuori dei confini della penisola iberica, la collezione più ricca del mondo. Include opere eseguite all’epoca del gotico internazionale, lavori di celeberrimi maestri del XVI secolo, quadri della scuola dell’Escorial; ma il nucleo principale della collezione è formato da dipinti del secolo seguente, il Seicento, “el siglo de oro” dell’arte spagnola. Nel suo complesso, si tratta di una collezione molto varia, con un elevato numero di opere straordinarie di maestri non tutti di primaria grandezza.
I bruschi contrasti chiaroscurali e l’intenso naturalismo di Jusepe de Ribera; il manierismo maturo del catalano Francisco Ribalta;?la libertà e la varietà anticipatrice dell’arte eccelsa di Diego Velázquez, ma anche i protagonisti del complesso decorativo di quella strabiliante “fabbrica” che fu l’Escorial –?Navarrete, Carvajal e, qualche decennio più tardi, Coello – o la geniale personalità artistica di Alonso Cano: una selezione di circa cinquanta opere dell’importantissima collezione di pittura spagnola dell’Ermitage (la più ricca al di fuori della Spagna) fanno rivivere quello che è universalmente conosciuto come “el siglo de oro”: dal realismo rinascimentale – influenzato dai grandi esempi sia della pittura fiamminga sia di quella veneziana – al grande trionfo barocco, assolutamente originale nelle sue caratteristiche stilistiche di ricchezza espressiva e di tecnica sopraffina, apportatore di un’eredità luminosa per tutta la pittura seicentesca del vecchio e nuovo mondo. Accanto ai grandi protagonisti assoluti della pittura internazionale di tutti i tempi (Zurbaran, Ribera, Murillo, Velázquez), il volume presenta opere selezionate di autori di indubitabile valore quali Antonio de Pereda, Francisco Ribalta, Alonso Cano, Juan Valdes Leal, Juan Carrero de la Miranda e, ancora, dipinti di altri artisti meno noti che insieme compongono il panorama esauriente e affascinante di un’epoca di straordinaria fioritura delle arti.







Altre Informazioni

ISBN:

9788857203942

Condizione: Nuovo
Collana: ARTE ANTICA. CATALOGHI
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 168






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X