Chiesa Italiana E Salute Mentale. Vol. 3: Le Sfide Prossime Venture. Scenari E Modelli Di Intervento - Angelelli M.(Curatore); Cantelmi T.(Curatore); Siracusano A.(Curatore) | Libro Editoriale Romani 03/2021 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

angelelli m.(curatore); cantelmi t.(curatore); siracusano a.(curatore) - chiesa italiana e salute mentale. vol. 3: le sfide prossime venture. scenari e modelli di intervento

Chiesa italiana e salute mentale. Vol. 3: Le sfide prossime venture. Scenari e modelli di intervento sfide prossime venture. Scenari e modelli di intervento, Le

; ;




Disponibilità: In Pubblicazione

PREZZO
10,00 €



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano





Trama

Nel prossimo decennio i sistemi sanitari del mondo avranno come principale fardello le problematiche inerenti la salute mentale. Un elemento preoccupante, che si sta manifestando in misura sempre più evidente, è l'incremento di condotte crudeli e aggressive, in particolare tra bambini e adolescenti. Agli operatori sanitari, ai professionisti della salute mentale, alle associazioni, agli istituti cattolici e a quanti sono impegnati nella pastorale della salute interessa conoscere lo status quaestionis e il punto di vista ecclesiale sul fenomeno della salute mentale. Agli operatori ecclesiali risultano indispensabili nozioni aggiornate e approfondite su una materia dai confini talvolta sfuggenti, a volte oggetto di stigma, la cui diffusione nel mondo appare decisamente ampia.







Altre Informazioni

ISBN:

9788899515393

Condizione: Nuovo
Collana: Le domande di senso
Pagine Arabe: 64






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X