Atlante Di Un Uomo Irrequieto - Ransmayr Christoph | Libro Feltrinelli 10/2015 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

ransmayr christoph - atlante di un uomo irrequieto

ATLANTE DI UN UOMO IRREQUIETO




Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
20,00 €
NICEPRICE
17,00 €
SCONTO
15%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Feltrinelli

Pubblicazione: 10/2015





Note Editore

"Ho visto…": così iniziano tutti i settanta episodi di questa narrazione; lo sguardo partecipe e al tempo stesso distaccato di Ransmayr guida il lettore attraverso continenti, epoche, paesaggi del nostro pianeta vicini e lontanissimi, dai vulcani di Giava ai ghiacci del Polo Nord, dalle rapide del Mekong alla corrente del Danubio, dai passi dell'Himalaya all'isola degli ammutinati del Bounty. La concatenazione dei racconti crea una nuova geografia mentale del mondo, che in un susseguirsi di immagini vertiginose fotografa la vita, la morte e il destino dell'uomo sotto tutte le latitudini.
"Ho visto la torre azzurra della Bank of China avvolta dalle fiamme. Spuntava da una nuvola incandescente come la lancetta di un orologio infuocato, poi si inclinò verso il mare, si spezzò e affondò divampando tra i flutti. Dopo la Bank of China anche la fortezza della Hong Kong & Shanghai Banking Corporation, avvolta da fumo e nebbia tropicale, crollò tra sciami di scintille nel Mar Cinese Meridionale. E già il fuoco aggrediva la Standard Chartered Bank, la City Bank, l'Hopewell Centre, la Wan Chai Tower e infine anche il grattacielo dai luccichii setosi della Bank of America. Hong Kong bruciava."




Prefazione

Uno dei più grandi autori in lingua tedesca è anche un grande viaggiatore e con l'Atlante di un uomo irrequieto ci regala un meraviglioso giro del mondo in settanta racconti brevi.

La potenza poetica della lingua, l'esattezza, l'attenzione estrema al dettaglio, lo sguardo imperturbabile fanno di questo libro un gioiello della letteratura e un imperdibile invito al viaggio.




Autore

Christoph Ransmayr (Wels, Austria, 1954) ha studiato Etnologia e Filosofia a Vienna. Ha iniziato la sua vita letteraria come redattore editoriale, scrivendo anche su varie riviste culturali. In seguito all'uscita del suo primo romanzo, Gli orrori dei ghiacci e delle tenebre (1984), Ransmayr fu chiamato da Hans Magnus Enzensberger a collaborare alla preparazione del libro Das Wasserzeichen der Poesie e fu proprio traducendo per quel libro un brano delle Metamorfosi che si appassionò alla figura di Ovidio. All'esilio del poeta Ransmayr ha dedicato il suo romanzo più noto, Il mondo estremo, pubblicato da Feltrinelli in edizione rivista nel 2003. Di Ransmayr, Feltrinelli ha inoltre edito Il morbo Kitahara (1997, che ha vinto il premio europeo per la letteratura Aristeion 1996 e il premio Mondello), Gli orrori dei ghiacci e delle tenebre (2008) e La montagna volante (2008).







Altre Informazioni

ISBN:

9788807031687

Condizione: Nuovo
Collana: I NARRATORI
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 361
Traduttore: Groff C.






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X