libri scuola books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

agovino t. (curatore); maselli m. (curatore) - armi e armature nella letteratura italiana

ARMI E ARMATURE NELLA LETTERATURA ITALIANA

;




Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito!

Se ordini entro 3 ore e 53 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative
scegliendo le spedizioni Express



PREZZO
27,00 €
NICEPRICE
25,65 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con Carta della cultura giovani e del merito, 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Cesati

Pubblicazione: 06/2024





Trama

L'arma, bianca o da fuoco, si rivela centrale tanto nella società quanto nella letteratura, come già evidenziato da Umberto Eco nel parafrasare la nota massima di Checov secondo la quale: «Se c'è un fucile, prima o poi sparerà». L'impiego di armi e armature è anche soggetto allo scorrere del tempo: se quelle bianche con l'avvento della polvere da sparo vanno perdendo di utilità in favore di strumenti più moderni, quali le armi da fuoco, è l'atomica a suscitare le inquietudini più oscure degli autori tardonovecenteschi e il giubbotto antiproiettile a prendere il posto di panzera e spallaccio. Questo volume indaga a tutto tondo su tali aspetti dalle origini ai giorni nostri, evidenziando come nel corso del tempo la centralità letteraria dell'arma diventi fonte preziosa di versi immortali e prose memorabili: da Dante agli anni Duemila ben pochi tra i nostri autori sono rimasti indifferenti alle ripercussioni identitarie, sociali e funzionali delle armi. Si è voluto qui proporne una raccolta ragionata.










Altre Informazioni

ISBN:

9791254961469

Condizione: Nuovo
Collana: STUDI E TESTI LETTERATURA ITALIANA E COMPARATA
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 260


Dicono di noi