Ammazziamo Il Gattopardo - Friedman Alan | Libro Rizzoli 02/2014 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

friedman alan - ammazziamo il gattopardo

AMMAZZIAMO IL GATTOPARDO




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
18,00 €
NICEPRICE
17,10 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

Rizzoli

Pubblicazione: 02/2014





Descrizione

L'attesissimo nuovo libro di Alan Friedman, contenente le rivelazioni che hanno scatenato l'ultimo scandalo politico,sulle prime pagine dei giornali in questi giorni: Ammazziamo il gattopardo promette di far luce sul periodo antecedente alla caduta del governo Berlusconi, nell'estate del 2011, quando il presidente Giorgio Napolitano avrebbe contattato Mario Monti per esplorare la possibilità di un governo tecnico. Molto tempo prima, insomma, rispetto a quando si era comunemente ritenuto, fino ad oggi.

 Un saggio che si propone di gettare nuova luce su uno dei periodi più difficili di tutta la nostra storia repubblicana, quando la nostra economia ha incominciato a traballare pesantemente, sotto i colpi di uno Spread BTP/BUND che cresceva a ritmi vertiginosi, mentre gli strali dell'Europa ci imponevano un cambio di rotta della nostra politica economica. Qual è la vera origine della crisi politica che ha portato alla caduta del governo Berlisconi?

Alan Friedman, nato nel 1956 a New York, Stati Uniti d'America,è un apprezzatissimo giornalista economico. Già inviato dell'International Herald Tribune e collaboratore dell'amministrazione Carter, è stato corrispondente a Milano per il Financial Times dal 1983 al 1989, nentro nel 1990 è diventato corrispondente dello stesso quotidiano da New York.





Trama

Perché l'Italia è precipitata nella crisi peggiore degli ultimi trent'anni? La colpa è della Germania, dell'austerity imposta dall'Europa, della moneta unica? O della mediocrità della classe dirigente? Esiste una via d'uscita, una ricetta per rifare il Paese? Per rispondere a queste domande, Alan Friedman, forse il giornalista straniero che conosce meglio la realtà italiana, parte da quegli anni Ottanta in cui l'Italia era la "quinta potenza economica del mondo" e pareva avviata verso una vera modernizzazione per arrivare fino alle drammatiche vicende degli ultimi anni. Attraverso conversazioni con i protagonisti dell'economia e della politica, da cinque ex presidenti del Consiglio (Giuliano Amato, Romano Prodi, Silvio Berlusconi, Massimo D'Alema, Mario Monti) a Matteo Renzi, Friedman fa luce su retroscena che nessuno ha finora raccontato. Il racconto delle vicende politiche degli ultimi anni assume una nuova luce, rivelando ciò che spesso è stato omesso o taciuto. E si combina con un ambizioso e sorprendente programma in dieci punti per rimettere il Paese sul binario della crescita e dell'occupazione. Il tempo delle mezze misure è finito, e Friedman, in questo libro coraggioso, offre una ricetta di riforme di vasta portata.







Altre Informazioni

ISBN:

9788817072168

Condizione: Nuovo
Collana: SAGGI STRANIERI
Formato: Rilegato
Pagine Arabe: 300






Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X