home libri books Fumetti ebook dvd top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro

camurri roberto - a misura d'uomo

A MISURA D'UOMO


5 stelle su 5 1 recensioni presenti


Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni


PREZZO
16,00 €
NICEPRICE
15,20 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Editore:

NN EDITORE

Pubblicazione: 01/2018





Descrizione

LE COPIE FIRMATE DA ROBERTO CAMURRI SONO DISPONIBILI FINO A ESAURIMENTO SCORTE




Trama

Fabbrico è un piccolo paese sulla mappa dell'Emilia, poche anime, due strade, i campi intorno, il cielo d'ovatta. È qui che nasce l'amicizia tra Davide e Valerio, ed è qui che una sera d'estate Davide incontra Anela e se ne innamora. Anela diventa il perno e lo scoglio su cui si infrange la loro amicizia. Così Valerio a un certo punto sceglie di andarsene, Davide si perde e perde quell'unica, preziosa occasione di felicità. A Fabbrico vivono anche gli altri personaggi di questa storia: Elena e Mario, Maddalena, Luigi, Giuseppe e la vecchia Bice, che al bar accoglie tutti per un caffè o una sambuca. Con una lingua ipnotica e pennellate rapide e materiche, "A misura d'uomo" di Roberto Camurri è un romanzo in racconti: storie di amore e di amicizia, di fiducia e di tradimento, di vita e di morte dove tutti i personaggi lottano per liberarsi da un inspiegabile senso di colpa trovando infine, nella propria terra, la risposta per dare sostanza e forma alla memoria e al tempo.




Recensione Libraio

Un paese come tanti, in provincia di Reggio Emilia: campagna, vecchie case, i trattori, il bar della Bice, la sedia rossa dove sta sempre il vecchio partigiano Giuseppe. La piazza, che è più una stradona, ma è bello chiamarla piazza. È Fabbrico, il nome del paese, e da lì viene Roberto Camurri, autore di un romanzo di esordio che ha il sapore dell'assoluto.
Valerio, Davide, Anela si amano, si perdono, se ne vanno, muoiono, si sposano, si ritrovano, vanno al mare, fanno fiorire le rose, versano il lambrusco alla terra, in memoria. I racconti che da loro tre partono si fondono, si confondono, vanno avanti e indietro nel tempo, accolgono altri personaggi, amici, parenti, il fragile Mario, Elena al suo fianco, sempre, Maddalena e le sue scelte coraggiose. Graffiano il cuore, tutti.
C'è un senso costante di assenza, di dolore lasciato a seccare come polvere, di ricordi che affiorano sulla pelle a far male, ad arrossare gli occhi, a spezzare il respiro e farne pianto, e rimpianto. A Misura d'uomo è un poema che punta al cuore, con il peso del passato e il sentimento dell'irrisolto, con il gusto amaro dell'illusione, e quello delicato della purezza, ma lo fa con i piedi sull'asfalto, con le mani sporche di terra e di erba, col gusto della sambuca nel caffè, quando fuori fa freddo.
Sassi, polvere, buio, albero, mare…. le storie di questo libro hanno titoli veri, di chi vive nella terra e nella terra trova una lirica forte, autentica, fatta di piccoli dettagli di semplicità, quelli che danno il senso a una vita, che fanno sentire che ne vale la pena, nonostante tutto. Si va avanti con la consapevolezza di una possibilità, di una redenzione data dal calore dell'altro, perché da soli non ci si salva mai.
Sono dolenti le voci di Camurri, gonfie di emozione nella loro umanità piena di amori che sono stati, di tradimenti, di sensi di colpa, di commozione sincera. Perché la vita taglia fuori in un attimo, ingoia nel buio chi molla la presa, ma poi riaccoglie chi torna, un mazzo di fiori di campo in mano, un figlio magari, da chiamare come Davide.
Quanto è bello questo libro, scritto con forza, con tensione, senza retorica, con verità, perché c'è dentro l'amore, in queste pagine, quello vero.

Recensione di Francesca Cingoli



Autore

Roberto Camurri è nato nel 1982, undici giorni dopo la finale dei Mondiali a Madrid. Vive a Parma ma è di Fabbrico, un paese triste e magnifico di cui è innamorato forse perché è riuscito a scappare. È sposato con Francesca e hanno una figlia. Lavora con i matti e crede ci sia un motivo, ma non vuole sapere quale. Scrive da pochi anni, anche se avrebbe voluto scrivere da sempre. A misura d'uomo è il suo primo romanzo.










Altre Informazioni

ISBN:

9788899253745

Condizione: Nuovo
Collana: LA STAGIONE
Dimensioni: 220 x 15 x 141 mm
Formato: Brossura
Pagine Arabe: 168





I vostri commenti al Libro

1 recensioni presenti.

16/12/2020 Di petrucciandrea.71
5 stelle su 5

Non l'ho ancora letto. Ho ricevuto delle ottime recensioni



Dicono di noi