home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  LIBRI > STORIA E SAGGISTICA > VARI

pezzi massimiliano - 1812. l'anno fatale nell'impero ottomano (guerra, pace e peste)

1812. L'ANNO FATALE NELL'IMPERO OTTOMANO (GUERRA, PACE E PESTE)




Disponibilità: Normalmente disponibile in 10 giorni


PREZZO
16,00 €
NICEPRICE
15,20 €
SCONTO
5%



SPEDIZIONE GRATIS
con corriere veloce per acquisti oltre 29,00 €.


Pagabile anche con 18App Bonus Cultura e Carta del Docente


Facebook Twitter Aggiungi commento


Dettagli

Genere:Libro
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 12/2019





Trama

L'anno fatale nell'Impero ottomano iniziava con le prime vere trattative di pace per porre fine ad una guerra, che durava ormai da oltre un lustro. La diplomazia europea accreditata a Costantinopoli e a San Pietroburgo - soprattutto quella anglo-borbonica - collaborava attivamente con gli emissari russo-ottomani riuniti a Bucarest per elaborare un testo accettabile da entrambi i contendenti. Nelle trattative emergeva il ruolo di Ludolf, che auspicava una «pace senza l'alleanza», l'unica possibile, per consentire allo zar di spostare le armate ai confini del Nord Europa e fronteggiare l'imminente invasione napoleonica della Russia. Dopo l'ennesimo sforzo bellico sul Danubio, i delegati sottoscriveranno il 28 maggio il trattato di pace, abbandonando al loro destino gli insorgenti serbi e lasciando in sospeso alcune questioni di confine tra i due Imperi orientali, preludio di ulteriori scontri. Lo zar poteva così contrastare l'avanzata francese sul suolo russo, mentre il sultano iniziava a conoscere un nemico invisibile: la peste. I primi sintomi dell'epidemia erano comparsi in primavera, ma nessuno avrebbe potuto prevedere che si sarebbe propagata in tutto l'Impero ed avrebbe decimato la popolazione di Costantinopoli sino alla fine dell'anno.










Altre Informazioni

ISBN:

9788867355426

Condizione: Nuovo
Collana: STORIA / MEDIO ORIENTE / TURCHIA E IMPERO OTTOMANO*
Pagine Arabe: 206


Dicono di noi