Hismacitypro - Protocollo Historical Small Smart City - Valentina Pica | E-Book Pdf Edizioni Scientifiche Italiane - Esi 07/2020 - HOEPLI.it


home libri books ebook dvd e film top ten sconti 0 Carrello


Torna Indietro
ARGOMENTO:  EBOOKS > ARTE

valentina pica - hismacitypro - protocollo historical small smart city

HISMACITYPro - Protocollo Historical Small Smart City

valentina pica




Formato: PDF
DRM: Nessuna
PREZZO
25,99 €




Pagabile anche con App18 Bonus Cultura e Carta Docenti


Facebook Twitter Aggiungi commento


ebook

Compatibilità

Computer
Questo eBook è compatibile con tutti i PC con sistema operativo Windows, Linux, Mac. Per poter leggere il libro digitale è necessario scaricare un programma di e-reading quale ad esempio Calibre.
Android
Questo eBook è compatibile con tutti i dispositivi (Tablet e Smartphone) che utilizzano il sistema operativo Android. Per poter leggere il libro digitale è necessario scaricare un programma di e-reading quale ad esempio Aldiko
eBook Reader
Questo eBook è compatibile con alcuni dispositivi eBook Reader.
Prima di scaricare il file è consigliabile verificare se il proprio dispositivo supporta questo formato.
iPhone/iPad
Questo eBook è compatibile con tutti i dispositivi come iPhone, iPad, iPod Touch che utilizzano il sistema operativo IOS.
Kindle
Questo eBook è compatibile con l’eBook Reader di Amazon Kindle.




Dettagli

Genere:E-book PDF
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 07/2020





Trama

Il protocollo «Historical Small Smart City» (HISMACITY) è un sistema di certificazione per la «smartness» dei piccoli centri storici. È il risultato del lavoro biennale di post-dottorato finanziato dal bando Marie Sklodowska-Curie (IF Fellowship). La ricerca ha come obiettivo principale quello di presentare
un quadro dinamico di insiemi di dati che possa funzionare come un Sistema di Supporto Decisionale per gli amministratori locali, al fine di aiutarli a migliorare le loro politiche urbane. Il framework del set di dati è supportato da un Geographic Information System (GIS), utile per monitorare e attribuire i criteri di punteggio, che sono collegati a obiettivi specifici. Tali criteri definiscono gli standard di qualità di vari interventi finalizzati non solo alla protezione e alla valorizzazione dei beni comuni urbani, ma anche allo sviluppo territoriale sostenibile, nonché a un miglioramento tecnologico generale (a supporto della sicurezza urbana e della gestione intelligente dei budget di spesa, attraverso il monitoraggio degli interventi). Il protocollo si rivolge soprattutto alla riqualificazione integrata dei centri storici piccoli e periferici delle aree interne o rurali. Lo scopo principale della ricerca è aiutare a contrastare il crescente fenomeno dello spopolamento delle aree interne, che minaccia la sopravvivenza delle piccole città storiche, che affrontano anche enormi sfide in termini di sicurezza, di prosperità, e di governance . Inoltre in tempi di cambiamento globale e di enormi sfide per la gestione dei rischi sul territorio, questo strumento sperimentale è importante, in quanto è orientato a riconnettere le relazioni interrotte tra la città storica e il territorio, per costruire nuove strategie di integrazione focalizzate sulla rete dei comuni (seguendo un sistema multi-polare) e la complessa identità dei luoghi storici.







Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X